alimenti detox settembre

Ci depuriamo a Settembre! 8 cibi detox per eliminare scorie e tossine

Si trovano facilmente nei mercati in questa stagione e aiutano il nostro organismo a recuperare la forma e depurarsi da tossine e scorie accumulate con i bagordi estivi.

Detox d'autunno: 8 cibi da provare per depurarsi a settembre

Gli alimenti detox sono tutti quei cibi che aiutano il nostro organismo a liberarsi da scorie e tossine, prevenendo naturalmente l'invecchiamento della pelle e stimolando il ricambio cellulare. Questi 8 alimenti possono essere assunti nella normale dieta quotidiana oppure in modo concentrato per 3 giorni, da mattina a sera, come una vera e propria dieta disintossicante.

Tutti alimenti che a settembre si trovano facilmente e che ci aiutano a recuperare la forma dopo gli eccessi estivi.

Il detox non serve (solo) a dimagrire, ma a stare meglio

VEDI ANCHE

Il detox non serve (solo) a dimagrire, ma a stare meglio

Insalata di avocado, papaya e finocchio

Prova con un pranzo e un insalata a base di avocado, papaya e scaglie di finocchio: il primo è ricco di fibre che aiutano a pulire l'intestino; la papaya contiene il 300% della dose giornaliera consigliata di vitamina C e stimola gli enzimi responsabili di una corretta digestione e il finocchio è un vero e proprio alimento detossinante.

I limoni e le arance

I limoni sono l'alimento più efficace per ripulire l'organismo: ricchi di vitamina C, aiutano a ritrovare l'equilibrio acido-alcalino, il che significa che il nostro corpo è più ricettivo nel bilanciare l'acidità degli alimenti assunti e a espellere le tossine. Anche le arance non devono mancare nella dieta: contengono i bioflavanoidi che migliorano la circolazione del sangue e gli squilibri cellulari.

I cetrioli

A dispetto delle numerose "diete liquide" tanto di moda e che promettono incredibili miracoli disintossicanti, il nostro organismo è in realtà in grado di sbarazzarsi da solo delle tossine. Quello che si può realmente fare è consumare alimenti che agevolino e migliorino il lavoro degli organi preposti alle “grandi pulizie” come fegato, reni ed intestino. E i cetrioli sono un vero e proprio toccasana!

Il crescione

Il crescione è un'erba aromatica che viene utilizzata negli smoothies e nelle bevande detox perché ha grandi proprietà disintossicanti e aiuta a prevenire acne e, si dice, perfino i capelli grigi.

L'aglio

Si, lo sappiamo, l'alito cattivo non è il massimo, ma ogni tanto vale la pena di sopportarlo perché l'aglio è uno dei più potenti anti-virali e antiobiotici esistenti in natura: aiuta ad eliminare le tossine endogene, ovvero quelle prodotte dal nostro corpo e mantiene basso il livello di colesterolo e regola la pressione del sangue.

I mirtilli neri

I mirtilli neri sono tra i migliori cibi antiossidanti e stimolatori del matabolismo che ci siano: combattono i radicali liberi, responsabili dell'invecchiamento precoce e aiutano a depurare l'organismo. Abituati in questa stagione a gustarli come merenda.

I carciofi

I carciofi funzionano come una sorta di tonico per il nostro corpo: hanno un effetto diuretico, facilitano lo smaltimento delle tossine e purificano l'intestino.

Le barbabietole rosse

Le barbabietole rosse non possono mancare in una dieta detox: sono ricche di vitamine B3, B6 e C, minerali come magnesio, zinco e ferro e antiossidanti. Aiutano fegato e cistifellea a eliminare le tossine. Puoi aggiungerli all'insalata oppure frullarle con mezzo bicchiere di acqua e dello zenzero.

Se vuoi saperne di più ecco tante Ricette detox per preparare piatti gustosi che aiutano a depurarti

Riproduzione riservata