Arkéskin innova la skincare in menopausa grazie alla cronobiologia

  • 04 02 2021
Una linea completa di 4 prodotti per trattare i cambiamenti della pelle in menopausa attraverso un approccio olistico, cioè che miri al benessere globale della donna (e non solo a quello della sua pelle). La novità? L’intuizione di seguire le scoperte scientifiche sull’orologio interno delle cellule cutanee

Della menopausa bisogna occuparsi (con serenità), e non pre-occuparsi. È un mantra che i ginecologi hanno cominciato a trasmettere alle donne sui 50 anni, a partire dagli anni '90. Si trattava di un modo per spogliare la menopausa da una serie di falsi miti, per contestualizzarla invece nel percorso esistenziale di una donna. Come una tappa naturale, appunto.

Non è un caso che proprio in quegli anni nasceva Arkéskin di Lierac, la prima linea dermatologica studiata per le donne in età da menopausa. Era il 1996. L'obiettivo era - ed è tuttora - quello di contrastare i tipici segni che accusa la pelle a causa del calo degli estrogeni: disidratazione, cedimenti cutanei, accentuazione di rughe, aridità diffusa, perdita di compattezza e tonicità.

I sondaggi confermano che sentirsi (e vedersi) meglio nella propria pelle, aiuta ad affrontare meglio la menopausa. Del resto, in questi anni l'approccio è cambiato: la maturità è considerata come un nuovo capitolo in cui esprimere la propria vitalità (non ancora sopita fortunatamente), attraverso più saggezza e consapevolezza. Qualcuno lo chiama "silver-power".

A distanza di 25 anni dalla nascita di Arkéskin, la linea si rinnova sfruttando le ultime conoscenze scientifiche, come la cronobiologia. Dietro c'è una ricerca insignita del Premio Nobel nel 2017. Di cosa si tratta? La cronobiologia è la scienza che studia i ritmi biologici. A livello cutaneo fa riferimento al fatto che le cellule della pelle abbiano un proprio orologio interno: di giorno si proteggono, e di notte si rigenerano. La menopausa altera questo ritmo: Arkéskin di Lierac cerca di regolarlo. Come? Grazie a bio-peptidi, cioè molecole naturali che mimano il comportamento delle cellule della pelle nei vari momenti della giornata.
Va specificato che tutti i prodotti della linea Arkéskin non contengono fitoestrogeni. Le formule non intervengono, quindi, sui meccanismi ormonali, ma solo su quelli squisitamente cellulari.

L'idea di Arkéskin è di fornire un approccio olistico, che tratti cioè il cambiamento della pelle in menopausa dal punto di vista globale: non solo curando il viso, dunque, ma anche il corpo. Oltre alle creme, ci sono gli integratori che mirano al benessere di mente e corpo. Vediamo nello specifico i 4 prodotti che compongono Arkéskin di Lierac.

Arkéskin Giorno, Crema confort riequilibrante

Una crema morbida e confortevole che si fonde con la pelle. Al momento dell'applicazione dà l'idea di indossare un velo protettivo e rinfrescante nello stesso tempo. Durante la giornata la pelle si sente sempre più protetta! Il merito è del bio-peptide giorno che si adatta ai ritmi cutanei. Il profumo di rosa rivitalizzante aumenta la sensazione di benessere.

Arkéskin Notte, Fluido nutriente ridensificante

Mentre riposa, la pelle si rigenera: è questo il momento in cui ha bisogno di un "supporto" per svegliarsi come nuova. Il fluido Arkéskin Notte è l'alleato perfetto, poiché aiuta la pelle nel suo incessante lavoro notturno di rigenerazione. Si stende come un manto leggero che però fortifica e nutre.

Arkéskin Corpo, Balsamo fondente tonificante

È un balsamo che, al massaggio, si trasforma in una crema fondente. Oltre a nutrire la pelle, contribuisce a mantenerla tonica e compatta. Grazie al profumo rilassante di fiore di loto, l'applicazione è una vera coccola che arricchisce di dolcezza il rituale della cura del corpo.

Arkéskin integratore per il confort e la bellezza della pelle

Oltre alla bellezza della pelle, le capsule mirano al benessere globale della donna in menopausa. Regolazione del sonno, riduzione della sensazione di affaticamento e mantenimento di una buona salute ossea tra gli obiettivi degli ingredienti. Tutti rigorosamente naturali!

Riproduzione riservata