Thai fit: arti marziali in versione fitness

  • 1 6
    Credits: Instagram

    Innanzitutto occorre capire cos'è la Thai Fit, quella disciplina che non solo ti garantisce un grande miglioramento delle abilità motorie (coordinazione, riflessi, equilibrio, forza, resistenza e agilità) ma anche di dare libero sfogo allo stress perché colpire con gambe e braccia un sacco permette di scaricare tutte le tensioni.

    Mixa sapientemente della musica travolgente, schemi motori marziali e un sacco ed ecco che compare la famosa Thai Fit. E il bello è che si adatta proprio a tutte: è utile non solo a mantenersi in forma ma anche a sfogare lo stress accumulato nel corso delle nostre frenetiche giornate.

  • 2 6
    Credits: Instagram

    Sono quattro i format della Thai Fit: tre 'terrestri' e uno acquatico. Partiamo dall'ultima nata, la Thai Fit Kaloria Killer: un metodo di allenamento metabolico utile a sfruttare l'efficacia di un training cardiovascolare mirato e personalizzato, con l'energia e il divertimento di una classe di tonificazione. E di un sacco da prendere a calci e pugni naturalmente.

  • 3 6
    Credits: Instagram

    Un altro format, tra i più apprezzati, è il Thai Fit Kombat, che però non prevede l’uso del sacco, bensì mira a sfruttare al massimo l’espressione del proprio corpo, sviluppando la coordinazione, la velocità, la resistenza muscolare e respiratoria ai massimi livelli. Questa disciplina è un perfetto mix di musica energica, schemi motori marziali, spostamenti frontali, laterali e diagonali e una parziale coreografia.

  • 4 6
    Credits: Instagram

    Cos'è invece la Thai Fit Shao? Si tratta di un format musicale coreografato, studiato per fondere le arti orientali cinesi con la musica coinvolgente del fitness. La Thai Fit Shao unisce le classiche figure del Kung fu alla musica, facendo nascere ad ogni lezione nuove fusioni tra mente e forza. Questa disciplina regala fin dalla prima lezione più sicurezza nell'equilibrio e nella percezione del proprio corpo.

  • 5 6
    Credits: Instagram

    Infine c'è il Thai Fit Water, un programma che unisce il Thai Fit con uso del sacco ed il Thai Kombat a corpo libero sfruttando però le proprietà dell’acqua come mezzo allenante. Prende spunto dal metodo terrestre e lo trasferisce nell'ambiente acquatico adattandolo alle caratteristiche del fluido per renderlo una proposta adatta a tutti: sfruttando l’attrito dell’acqua, stimola la resistenza corporea, ma soprattutto aiuta a combattere la cellulite.

    Questa disciplina sta piacendo moltissimo anche se non è molto sostenuta e apprezzata dai puristi della Thai Fit.

  • 6 6
    Credits: Instagram

    Sono molti i vip appassionati di sport da ring: Juliana Moreira e il compagno Edoardo Stoppa ad esempio sono grandi amanti del Muay Thai e non perdono occasione per recarsi in Thailandia per vere e proprie sessioni di aggiornamento con i più grandi maestri. Ma la Thai Fit cosi come la Kick boxing o il Krav Maga (tutte tecniche di combattimento) sono apprezzatissime anche dalle star d'Oltreoceano come ad esempio la 'nostra' Elisabetta Canalis, la modella Karlie Kloss oppure la bella attrice Kate Hudson.

    Cosa aspetti a sceglierla per rimetterti in forma?

Vuoi perdere peso e magari anche un po' di stress in eccesso a ritmo di musica e imparare a dare qualche calcio e pugno? Ecco come e perché iniziare a praticarla.

Fondi un po' di musica travolgente, schemi motori marziali e l’utilizzo di un sacco ed ecco che compare la famosa Thai Fit. Puoi imparare a colpire il sacco con braccia e gambe a ritmo di musica e smaltire così il peso (e lo stress) in eccesso con tanto sudore e fatica ma anche parecchio divertimento!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te