Secretary: dominio, sottomissione e... amore

Secretary

Tra una segretaria (Maggie Gyllenhall) e il suo capo (James Spader), si innesca un gioco di dominio e sottomissione che ci insegna, tra una sculacciata e l'altra, che anche i desideri meno convenzionali non sono estranei all'amore.

Riproduzione riservata