Fiori di Bach, tutti i benefici della floriterapia

Credits: Olycom
1 5

Curarsi con i fiori di Bach: sono molti gli scettici ma sono ancor di più coloro che si sono avvicinati alla floriterapia e ne hanno tratto benefici impensabili.

Proprio in occasione del Flower Therapy World Day - Milano 24 settembre 2015 (evento internazionale organizzato dal RIF- Registro Italiano Floriterapeuti) abbiamo intervistato la dott.ssa Marisa Raggio, esperta in floriterapia e membro del direttivo del RIF.

Perché dei fiori di Bach, forse, si sa ancora poco e con la floriterapia si possono curare in modo efficace gli squilibri emozionali che portano a disturbi caratteristici di una società competitiva e sempre più anaffettiva. Due esempi su tutti: ansia e attacchi di panico.

Come agiscono i fiori di Bach? Lo abbiamo chiesto all'esperta. La parola chiave è equilibrio, da ritrovare senza aver paura di connettersi con le proprie emozioni

 

I Fiori di Bach sono sempre più utilizzati per intervenire sulle cause di disturbi diffusi nella società attuale, tra cui varie forme di ansia e attacchi di panico. La floriterapia, come sosteneva il suo fondatore Edward Bach, considera infatti la malattia come un disturbo fisico dall'origine spirituale e mira proprio a ristabilire l'equilibrio, riconnettendoci con il nostro naturale percorso esistenziale

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te