6 consigli di benessere se sei Gemelli

Credits: Shutterstock

Curare la qualità del sonno, seguire gli i propri interessi e stare attenti all'apparato respiratorio tra i suggerimenti più indicati per i nati dal 21 maggio al 21 giugno. Gli altri? Leggi la gallery

Credits: Shutterstock

Yoga per rilassarsi

Lo yoga è un ottimo modo per restare in forma oppure per rilassarsi in maniera salutare, tutto quello che serve è forza di volontà, costanza e soprattutto capacità di ascoltare il proprio corpo. Durante gli esercizi è importante concentrarsi sul proprio respiro e soprattutto pensare a cose piacevoli, in modo da potersi rilassare più facilmente.

Credits: Shutterstock

Occhio ai raffreddori

Alcune condizioni di salute possono favorire l'arrivo del raffreddore, per esempio la debilitazione dell'organismo, la presenza di tonsille o adenoidi infette o ingrossate che riducono la capacità dell'organismo di contrastare le infezioni, le reazioni allergiche circoscritte alla gola e al naso che diminuiscono la capacità di resistenza locale, altre malattie delle mucose delle alte vie respiratorie. A provocare il raffreddore sono i virus, dei piccolissimi microrganismi che per riprodursi sono obbligati a entrare all'interno di altre cellule e utilizzare le loro fonti energetiche. L'organismo si difende creando anticorpi che lo rendono immune da possibili ricadute. Ma, essendo mutevoli, i virus del raffreddore riescono comunque a eludere le difese. E il raffreddore continua a colpire.

Cura la qualità del sonno

Lo si sa fin dall’antichità e ormai è risaputo anche scientificamente: il sonno ha un ruolo fondamentale per la salute, sia psichica che fisica. Molti studi hanno messo in risalto le sue capacità di rigenerare l’organismo e di contribuire alla guarigione di diverse patologie. Eppure questa consapevolezza ancora non basta e troppi non si occupano di avere una buona qualità del proprio sonno, se non quando ormai c’è una malattia o un malessere già in atto. Viene cioè trascurata l’altra grande risorsa insita nel dormire bene: quella di prevenire molti disturbi. Non parliamo solo di problemi cardiovascolari, immunitari o endocrini, ma anche di depressione. Non sono pochi i disturbi dell’umore causati o favoriti da un periodo prolungato di sonno insufficiente.

Credits: Shutterstock

Coltiva più interessi

"...è nel tuo interesse!" - Recitava lo slogan di una pubblicità progresso di qualche anno fa. Gli impegni incombenti, lo stress, la pigrizia a volte impediscono di approfondire le proprie curiosità culturali o i propri hobby in generale. Perché non riprendere gli interessi lasciati in sospeso? Avvicinarsi alle attività che ci appassionano veramente è il modo migliore per tenere lontana la noia, ma anche l'ansia e la depressione.

Credits: Shutterstock

Combatti la fatica fisica e mentale

La stanchezza, fisica e mentale, si avverte prevalentemente in concomitanza dei cambi di stagione e più specificamente in primavera ed autunno.

In tutti questi casi è necessario rifornire l’organismo di fonti di energia immediatamente disponibili ed assimilabili, evitando l’eccesso di alimenti ad alto contenuto in grassi.

A questo si devono aggiungere i micronutrienti- vitamine (come il complesso B) e minerali- che sono indispensabili e che permettono il normale funzionamento del metabolismo.

Credits: Shutterstock

Segui una dieta frugale

Non è soltanto importante prestare attenzione a cosa si mangia ma anche alla distribuzione delle calorie in certi gli orari piuttosto che in altri. Assumere infatti la maggior parte delle calorie nella prima parte della giornata riduce il rischio di accumulare chili di troppo. In particolare questi aspetti sono stati messi in evidenza da uno studio dell'Università della California.

Lo studio è stato condotto su 239 adulti: i ricercatori hanno osservato che chi riservava alla sera il pasto più importante della giornata introducendo il 33% delle calorie o anche di più sviluppava un rischio doppio di sovrappeso o obesità rispetto a chi invece ne consumava meno del 33%. In sostanza per i ricercatori se la maggior parte delle calorie si assumono a pranzo viene più facile mantenersi leggeri a cena.

Foto

È il segno più dinamico dello zodiaco, ma anche quello che si stanca più facilmente...

Le persone nate sotto il segno dei Gemelli sono vulnerabili alle infezioni alle vie aeree superiori, bronchiti e asma. Sono anche ipersensibili e nei momenti di stress possono soffrire di difficoltà respiratorie.
Per una persona dinamica che sembra non fermarsi mai come lei il relax è decisamente necessario per il suo benessere.
Hanno inoltre l'abitudine di mangiare sempre di corsa e hanno la passione per il cibo poco sano. Questi due fattori andrebbero corretti o almeno tenuti sotto controllo.

Riproduzione riservata