In palestra con Julia Roberts

Credits: Corbis Outline

Trentotto anni e non sentirli. Nel caso di Julia Roberts non è la solita frase costruita a tavolino: è un dato di fatto. Proprio in questi giorni, infatti, l'attrice è contesa da Christian Dior e Avon per diventare la testimonial di una delle due aziende di cosmetici.

Oltre a un volto meraviglioso, Julia può contare su un fisico da copertina. Ve la ricordate, determinata e sensuale, in minigonna e tacchi a spillo in Erin Brockovich, film che le è valso l'Oscar come miglior attrice protagonista nel 2001? Ecco: lei ha ancora quelle gambe toniche, chilometriche, affascinanti...

Il segreto è la costanza
"Si allena tre volte alla settimana con balzi, camminate di un'ora. Ed esercizi che potete fare tranquillamente a casa: bastano una palla e un tappetino" dice la sua personal trainer Kathy Kaehler. Noi li proponiamo nelle pagine successive. Ma non vi preoccupate se all'inizio vi sentirete impacciate. Lo era anche Julia!

Credits: Grazia Neri

Riscalda le gambe...

LA MARCIA SUL POSTO
Con la schiena dritta, portate più in alto che potete le ginocchia e, nello stesso momento, muovete le braccia come se steste correndo. Guardate avanti, e preoccupatevi che tutti i muscoli delle gambe siano in tensione. Ripetete questo gesto 20 volte per gamba.

Credits: Grazia Neri

... e la schiena

LE TORSIONI DEL BACINO
Piegatevi sul ginocchio destro e distendete all'indietro la gamba sinistra. Poi allungate davanti a voi il braccio sinistro e su di un lato quello destro. In questa posizione fate dieci torsioni alternando il piede d'appoggio.

Credits: Grazia Neri

Tonifica i quadricipiti...

AFFONDI A MANI GIUNTE
Portate la gamba destra in avanti e, piegandovi, distendete la sinistra all'indietro. Con le mani unite scendete e poi risalite lentamente per venti secondi. Fate dieci ripetizioni.  

Credits: Grazia Neri

...e i glutei

AFFONDI CON TORSIONI
Nella stessa posizione della figura 3 ruotate il busto fino a incastrare il gomito sinistro con il ginocchio destro. Restate in questa posizione per dieci secondi, respirando lentamente. Serve per rinforzare i glutei, ma anche  quadricipiti, polpacci e la schiena.

Credits: Grazia Neri

Scolpisci i polpacci...

FLESSIONI DRITTE
Piegatevi facendo leva sulla gamba destra. In questo esercizio è importante che il ginocchio sinistro arrivi a sfiorare il terreno. Con le mani tenete una palla. Ripetete per 10 volte, poi cambiate gamba di appoggio e ricominciate.

Credits: Grazia Neri

...e i quadricipiti

FLESSIONI AI LATI
Nella stessa posizione della figura 5 quando avete finito il piegamento contraete i quadricipiti e fate una torsione a destra e una sinistra, sempre con la palla in mano. Vanno bene otto-dieci ripetizioni per ogni lato.

Credits: Grazia Neri

Modella l'interno coscia...

IL COMPASSO
Sdraiate, con la gamba destra piegata e le braccia lungo i fianchi, portate in alto la gamba sinistra e abbassatela da un lato verso il terreno. Poi riportatela nella posizione di partenza. Continuate così fino a compiere otto cerchi. Poi cambiate gamba.  

Credits: Grazia Neri

...e scarica la schiena

ALLENTA LA TENSIONE
Alla fine rilassate la colonna vertebrale appoggiando i gomiti a terra e portando la nuca sul dorso delle mani. Con le ginocchia sul tappetino, a turno, mettete  un quadricipite sotto la pancia. Si allungheranno i muscoli della schiena.

Foto

L'ex Pretty Woman cammina tre ore alla settimana e segue un allenamento mirato, studiato dalla sua personal trainer. La stessa che ci racconta in queste pagine gli esercizi da fare per avere gambe snelle e toniche

 

Riproduzione riservata