Relax per rinforzarsi

Credits: Corbis
7 7

Alla larga da stress e persone moleste

Durante l'allattamento, e in generale per tutto il tempo del puerperio, la neomamma ha bisogno di assoluta tranquillità e di completo sostegno, sia pratico sia emotivo. Innanzitutto, la donna arriva al puerperio dopo quaranta settimane di gravidanza e un parto, inoltre si trova immediatamente a dover provvedere in toto al nutrimento del bebè.

L'allattamento è una di quelle fasi della vita femminile che richiedono maggior relax e serenità. Sia per quanto riguarda la produzione di latte (influenzata negativamente da stress e cattive notizie) sia per ciò che concerne l'equilibrio organico della mamma.

Dunque, in questo periodo sarebbe bene circondarsi soltanto da chi è capace di sostegno non invadente, da coloro che sono in grado di infondere serenità e sensazioni positive (in verità, questa è una scelta salutare che vale per ogni periodo della vita).

Una vita serena porta l'organismo della puerpera a funzionare perfettamente, anche per ciò che riguarda la produzione di latte materno: complicazioni fisiche e disturbi organici avranno così terreno molto meno fertile, mastite compresa!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te