Sii un capolavoro e valorizza la tua bellezza autentica

  • 08 07 2021
Addio stereotipi e benvenuta bellezza vera, reale, autentica. Quella che emerge da dentro, al di là dei preconcetti. Una celebrazione dell’unicità di ognuno di noi, che prende la forma di Me As A Masterpiece, il progetto di IBSA Derma che mostra veri e propri capolavori di bellezza: quella delle utenti.

Immagina un mondo dove non esistono stereotipi e dove la bellezza possa essere davvero autentica, resa speciale da ciò che abbiamo dentro. Una rivisitazione del concetto stesso di bellezza, che parte da una semplice consapevolezza: ognuno è un capolavoro. Ed è proprio questa valorizzazione dell’individuo il centro della visione di IBSA Derma, che prosegue la campagna di sensibilizzazione avviata nel 2019 con la mostra digitale Me As A Masterpiece. Dedicato agli utenti e costituito dai loro scatti social, il progetto vuole raccontare una bellezza diversificata, in cui non esistono standard a cui omologarsi, ma solo autenticità. 

#MeAsAMasterpiece: la mostra digital e senza filtri

Niente filtri e niente modifiche in post produzione: la mostra digitale di IBSA Derma è un inno alla capacità di raccontarsi attraverso uno scatto. E a rinunciare all’impulso di perseguire una bellezza stereotipata, mettendo da parte sé stessi. Una dimostrazione di coraggio, che IBSA Derma - leader nel campo della medicina estetica e specializzata in acido ialuronico ultrapure - ha voluto catturare attraverso fotografie uniche, proprio come le protagoniste della campagna. Quattro donne, la cui bellezza autentica è stata immortalata dalla ritrattista Debora Barnaba, fotografa di fama internazionale. “Fra centinaia di scatti ho scelto le donne in cui abbiamo riconosciuto la voglia di cercare se stesse. E noi abbiamo dato loro la possibilità di trovarsi, fotografandole come sono veramente, senza filtri, facendo emergere tutta la spontaneità del loro io nascosto”.

me-as-a-masterpiece-ritratto

Chi sono le protagoniste della campagna IBSA Derma

Una mamma, una creativa, una viaggiatrice, una curiosa e sicura di sé: quattro donne molto diverse fra loro, anche nella rappresentazione della bellezza, proprio come mostrano i loro scatti condivisi sui social. “Per me la bellezza sta negli occhi di chi mi sa apprezzare e risiede in tutto ciò che riesce a contraddistinguersi. IBSA Derma mi ha fatto scoprire qualcosa di me che ancora non conoscevo”. È questa la lezione imparata da @butta_rello, una delle ragazze che hanno preso parte allo shooting, nonché lo scopo della campagna Me As A Masterpiece

me-as-a-masterpiece-fotografie

Me As A Masterpiece: la bellezza autentica come l’arte

Ognuno di noi è un capolavoro, che merita di stare in un museo. Ecco perché Me As A Masterpiece vuole valorizzare l’unicità di ognuno paragonandola all’eccezionalità di un’opera d’arte. Troppo spesso, infatti, le donne si rivolgono al medico estetico sperando di poter assomigliare a star e influencer. Ed è proprio per non dimenticare di rimanere fedeli a sé stesse che è necessario celebrare l’individualità della bellezza. 

Come racconta il Dottor Antonello Tateo, Specialista in Chirurgia Plastica Estetica e Ricostruttiva, “i trattamenti di medicina estetica possono avere un grande impatto sulla qualità della vita delle persone, la loro autostima e le relazioni”. Ecco perché il ruolo del medico deve essere quello di suggerire la soluzione più adatta a ciascuno. Un approccio che IBSA Derma conosce bene, perché volto a valorizzare l’individuo senza stravolgerlo.

I contenuti di questo post sono sponsorizzati da IBSA
© Riproduzione riservata.