Curare l'insonnia: i vantaggi dell'omeopatia

Curare l'insonnia: i vantaggi dell'omeopatia Credits: Photoshot
02/11
Foto

Per chi soffre d'insonnia, dorme poco o male, l'omeopatia rappresenta un'alternativa efficace e senza effetti collaterali. Rispetto ai farmaci tradizionali infatti le soluzioni omeopatiche - prive di tossicità e con ingredienti naturali - non provocano sonnolenza diurna, assuefazione e dipendenza, né ansia una volta sospesa l'assunzione.

Più che a indurre il sonno, i rimedi omeopatici lo regolano, così che la fase di veglia possa essere "attiva", senza subire cali di attenzione o di memoria. L'importante è scegliere il rimedio giusto, caso per caso, come ci spiega il Prof. Osvaldo Sponzilli, Direttore dell'Ambulatorio di Medicina Anti Aging, Omeopatia e Agopuntura dell’Ospedale San Pietro FBF di Roma.

Riproduzione riservata