4 effetti benefici dello sperma

Credits: Shutterstock

Recenti studi hanno dimostrato gli effetti benefici dello sperma sulla salute femminile

Lo sperma non è formato soltanto da spermatozoi. Infatti, nel liquido seminale è contenuta una grande parte di plasma seminale. Quest'ultimo è una sostanza ricca di proprietà e di benefici per la salute psico-fisica femminile.

Recenti studi, infatti, hanno evidenziato come lo sperma eserciti un'azione fortemente stimolante sul sistema immunitario, aiutando addirittura a prevenire alcune forme di tumori femminili. Inoltre, il liquido seminale svolgerebbe un ruolo importante nella regolazione della produzione di serotonina, aiutando a prevenire depressione e a combattere gli stati d'ansia.

Una menzione particolare merita anche l'azione benefica dello sperma durante la gravidanza: il liquido seminale contribuisce, infatti, a prevenire disturbi caratteristici della gestazione come ipertensione e pre-eclampsia.

Ma vediamo nello specifico 4 benefici dello sperma sulla salute. 

1. È ricco di sostanze benefiche

L'attività sessuale, dunque, non è soltanto un momento gratificante e soddisfacente sia dal punto di vista fisico sia dal lato emotivo. Infatti, il sesso può essere considerato anche un'attività decisamente salutare nel senso stretto della parola.

Alla luce delle più recenti scoperte, lo sperma "trasferirebbe" all'organismo femminile una serie di sostanze altamente benefiche per la salute, tra cui minerali importanti, come lo zinco e il magnesio, oltre a proteine nobili e preziosi oligoelementi. In questo caso, ovviamente, le sostanze sarebbero assorbite tramite il contatto tra liquido seminale e vagina.

È sempre di cruciale (e vitale) importanza però tener presente che, sempre attraverso il contatto con lo sperma, si possono contrarre numerose (e anche gravi) malattie a trasmissione sessuale. Dunque, in caso di rapporti occasionali (ma non solo) è d'obbligo utilizzare e pretendere l'uso del preservativo.

2. Induce il travaglio 

Alcuni degli effetti benefici del liquido seminale si esplicano soprattutto durante il periodo della gestazione. Innanzitutto, ricordiamo come i rapporti sessuali siano consigliati per agevolare l'esordio del travaglio quando si è giunte al termine della gravidanza. E tutto ciò avviene proprio attraverso lo sperma, che contiene anche prostaglandine.

Questo ormone è usato in ostetricia per favorire le contrazioni e il rilassamento della cervice, tanto che il gel usato per l'induzione al parto contiene proprio prostaglandine.

Ma c'è di più: recenti studi hanno dimostrato che lo sperma aiuta anche a prevenire forme di ipertensione e pre-eclampsia in gravidanza.

3. Migliora l'umore

Lo sperma è un antidepressivo naturale. E non solo perché fare l'amore è un'attività dalla comprovata azione antidepressiva ma anche perché le sostanze contenute nel liquido seminale, assorbite tramite il contatto con la vagina, facilitano il relax e la produzione di endorfine, gli ormoni del benessere.

Per esempio, nello sperma troviamo buone quantità di fruttosio e magnesio. Quest'ultimo, soprattutto, è il minerale deputato al rilassamento e alla felicità emotiva. Il magnesio infatti è, forse, il minerale "femminile" per eccellenza.

Il sesso, dunque, tonifica e rivitalizza mente e corpo.

4. Contrasta l'ansia

Tra gli effetti benefici dello sperma, non possiamo dimenticarne l'azione ansiolitica tutta naturale. L'attività sessuale in sé, attraverso il piacere e il raggiungimento dell'orgasmo, genera uno stato di profondo benessere nell'organismo. Tanto che fare l'amore, spesso, può aiutare a ridurre persino importanti tensioni emotive.

Ma anche il contatto fisico con lo sperma, ricchissimo di sostanze benefiche per l'organismo femminile, aiuta a contrastare gli stati d'ansia placando le preoccupazioni e rendendo più debole la sintomatologia ansiosa.

Riproduzione riservata