Fantasie erotiche femminili: quello che le donne non dicono

Credits: shutterstock

Chi l'ha detto che le fantasie sessuali 'spinte' siano una prerogativa ad appannaggio del solo mondo maschile? Ecco i sette sogni proibiti di cui noi donne non osiamo parlare.

Le fantasie erotiche femminili più comuni e più nascoste

Le fantasie erotiche hanno un ruolo fondamentale nella vita sessuale di tutti, donne e uomini. Questo perchè nel sesso - checchè se ne dica - la componente mentale è importantissima. Fare fantasie sessuali è assolutamente normale, e anzi sano: si tratta di un elemento fondamentale quando parliamo di autoerotismo, ma anche nel rapporto di coppia.

Nell'universo parallelo delle fantasie sessuali tutto è concesso, e la libertà è totale. Peraltro la stragrande maggioranza delle fantasie sono cose che non trasformeremmo mai e poi mai in realtà, ed è giusto che sia così: la loro funzione è proprio quella di nutrire la mente. In più anche solo parlarne con il partner può rivelarsi molto eccitante.

Ma visto che la mente umana è relativamente prevedibile, non ti stupirà sapere che le fantasie sessuali sono spesso ascrivibili a poche categorie, e non variano poi così tanto. Andiamo a spulciare quelle che sono le più comuni per le donne.

Concedersi a più uomini, insieme

Forse non proprio ciò che spera il tuo partner, ma non c’è donna che non sogni di ricevere attenzioni fisiche da due uomini contemporaneamente, meglio ancora se due amici che si sfidano per 'catturare' la preda.

Fare sesso con un uomo di potere

Non importa se si tratta del capo o più semplicemente di un professore o, meglio ancora, di un uomo di potere: avere pensieri erotici su una persona autorevole e verso la quale ci si sente in qualche modo 'inferiori' è incredibilmente eccitante. Non solo, il fatto che ci si trovi in una situazione totalmente contraria alle regole sociali lo fa sembrare ancora più intrigante. Sessualmente, si intende.

Fare la stripper

Hai mai pensato, magari dopo qualche shot di rum, di fare uno spogliarello in tipico stile 9 settimane e mezzo? Certo, richiede una discreta dose di fiducia in sé stesse ed è per questo che hanno inventato l'alcol. Si tratta però di una fantasia che non eccita solo noi donne ma anche gli uomini: ti occorre solamente qualche banconota da farti infilare negli slip e il 'gioco' è fatto.

Credits: Shutterstock

Fare sesso con un'altra donna

Si tratta di una delle fantasie più diffuse tra le donne: il sesso con un'altra donna - almeno a livello di fantasia - è qualcosa che scatena pensieri ad altissima temperatura. Vale anche in questo caso la regola delle fantasie erotiche in generale: quasi mai si ha il desiderio che diventi realtà. Per questo fare fantasie di questo tipo non equivale a essere omosessuali o bisessuali, così come - avendone l'occasione - non è detto che lo si farebbe nella vita vera.

Dominare l'uomo durante il rapporto

L’ossessione di dominare anche in camera da letto è insita nella mente femminile come in quella maschile il calcio (perdonateci la battuta!): sono moltissime le donne che sognano di vedere il proprio uomo che esegue i loro ordini o che si sottomette a loro (frustini e manette rendono il gioco più eccitante per qualcuno).

Potrebbe interessarti Dominio e sottomissione: le regole del gioco

Essere "schiave", lasciandosi andare a giochi erotici

Per una donna sottoporsi volontariamente al gioco del sesso forzato, ovvero ad una dinamica che rende la partner un oggetto erotico e che lascia all'uomo il pieno controllo della situazione, è qualcosa di realmente eccitante.

E non pensare che ci sia qualcosa di sbagliato in questa fantasia. Purché il tutto non sfoci in violenza.

Fare sesso in luoghi insoliti

Essere scoperti a scambiarsi effusioni hot dove in realtà non si dovrebbe, in luoghi pubblici o insoliti, è eccitante, ma mentre gli uomini adorano metterla in pratica, noi donne preferiamo la fantasia: siamo forse troppo timide per farla diventare vera, o solo eccessivamente timorose di essere scoperte?

Riproduzione riservata