La mostra di Robert Mapplethorpe a Milano

È stato uno dei più provocanti fotografi di tutti i tempi. Estremo, maledetto, spudoratamente attratto dalla plasticità dei corpi. Adesso Milano dedica a questo “Michelangelo degli anni Ottanta” una straordinaria rassegna

Riproduzione riservata