Vibratori: perchè comprarne uno (e quale)

Vibratori Credits: Lelo
01/08
Foto

Se hai voglia di sperimentare o di ravvivare il tuo menàge sotto le coperte, prova con un vibratore: regalerà momenti di piacere e divertimento a entrambi!

Vibratori per donne e per la coppia: ecco quali sono

Addio tabù: il vibratore sta diventando sempre di più un accessorio da avere. Ma quale è la definizione di "vibratore"? Sotto questo nome troviamo ormai gli oggetti più svariati che hanno però in comune una cosa: si tratta di accessori studiati appositamente per la stimolazione che dovrebbe provocare piacere sessuale. Fanno quindi parte del multiforme mondo dei sex toys, ma hanno la particolarità di contenere un motore interno che ne provoca appunto la vibrazione.

Generalmente si parla di "vibratori per donne", perchè quasi tutti i tipi di vibratori sono originariamente pensati per la masturbazione femminile, ma la verità è che questi oggetti così multiformi possono diventare protagonisti anche all'interno della coppia. Come si usano? Non ci sono regole: basta usare la fantasia, ascoltarsi e pensare a divertirsi.

Dove comprare il vibratore?

Se il mondo dei sex toys sta cercando di scrollarsi di dosso il manto del tabù, è anche vero che i vibratori non si comprano esattamente al supermercato. Anzi l'acquisto dal vivo suscita ancora più di qualche imbarazzo alla maggioranza del pubblico femminile. Proprio per questo il canale in assoluto migliore per acquistare un vibratore è il web: persino su Amazon troviamo ormai enormi assortimenti di vibratori.

Se vuoi saperne di più, conoscere le principali tipologie di vibratori e decidere quale comprare, di seguito trovi una pratica guida all'acquisto ragionata, con tutti i link utili per l'acquisto e le informazioni utili.

Le principali tipologie di vibratori

  • Vibratori classici di forma fallica
  • Vibratori rabbit
  • Vibratori clitoridei
  • Vibratori anali
  • Vibratori Hitech
  • Vibratori per la coppia

Vibratore classico


Il vibratore classico è quello che tutti conoscono, vale a dire dalla forma fallica, con un motore interno e un tasto di spegnimento e accensione. Sebbene esista tutto un filone di vibratori dall'aspetto molto "realistico", spesso sono più gettonate delle forme più lisce e di design. Questo tipo di vibratore si utilizza per la penetrazione vaginale tradizionale, ma in realtà la vibrazione può essere sfruttata in tanti modi diversi.

Quello in foto è il modello Gigi2 di LELO: nella sua semplicità è un autentico best seller. La superficie liscissima è realizzata in silicone medicale, ha una batteria che si ricarica in due ore e quattro pulsanti semplicissimi da utilizzare per trovare la giusta intensità e frequenza della vibrazione. La sua punta piatta è studiata per stimolare il punto G.

Vibratore rabitt

A farlo diventare celebre in tempi non sospetti fu una ormai leggendaria puntata di Sex and the City, nella quale Chalrotte scopriva le meraviglie di questo oggetto decantandolo alle amiche. La particolarità di questo vibratore è che oltre alla forma fallica possiede un'altra protuberanza studiata per stimolare il clitoride.

Vibratore clitorideo

Il vibratore clitorideo si differenzia dalla maggior parte dei vibratori tradizionali per il fatto che il suo uso non è interno, ed è pensato principalmente per stimolare il clitoride. Quello che vedi in foto è al momento uno dei modelli più venduti, cioè Lelo Sona Cruiser. Si tratta di un sex toy estremamente innovativo, e a dirla tutta non è un vero e proprio vibratore. Gli stimoli che produce infatti non arrivano sotto forma di vibrazione, ma sottoforma di pulsazioni soniche, sfrutta quindi l'aria e il suo movimento. Sicuramente da provare.

Vibratori anali

Ecco un'altra tipologia di vibratore molto particolare, da provare solo se vi piace il genere. In tal caso si tratta di un modello particolarmente interessante da sperimentare in coppia.

Non tutti i vibratori sono stati progettati per l’uso anale, e se si utilizza un vibratore classico per la stimolazione anale si potrebbe avere qualche problema tecnico. Per evitare spiacevoli inconvenienti, sappi che un vibratore anale è appositamente progettato per fornire la sicurezza nell’utilizzo è solitamente caratterizzato da una punta particolarmente affusolata che ne facilita l’ingresso e richiede l’uso di un lubrificante

Vibratori per la coppia

I vibratori specificamente pensati per la coppia sono numerosi, ma quelli più diffusi sono quelli pensati per essere indossati durante il rapporto, come Lelo Tiani, che stimola tutta l'area del clitoride durante il rapporto. La particolarità di questo sex toy è poi il fatto che è dotato di telecomando, feature che ne rende possibile un utilizzo decisamente fantasioso. E' realizzato in silicone ed è impermeabile, può quindi essere utilizzato anche nel bagno o nella doccia.

Contenuto sponsorizzato: Donnamoderna.com presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Donnamoderna.com potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Riproduzione riservata