Sindrome del colon irritabile: buone notizie

Credits: Corbis
1 12

Ci sono delle buone notizie per chi soffre di sindrome del colon irritabile, un disturbo conosciuto principalmente come colite. Ne parliamo con il dottore Dino Vaira, Professore associato di Gastroenterologia e Medicina Interna dell'Università di Bologna, il quale ci suggerisce tanti consigli utili che, oltre a curare i sintomi, aiutano a sgonfiarsi

Si tratta di un vero e proprio esercito: oltre un italiano su tre, con una netta prevalenza delle donne, accusa fastidi al colon che si manifestano mal di pancia (spasmi, crampi, dolori diffusi o in punti precisi alternati a destra o sinistra del ventre), costipazione, diarrea, stipsi e sensazione di non aver del tutto evacuato.
Un disturbo, quello del colon irritabile, che può complicare la vita di chi ne è affetto, ma che fortunatamente oggi si tiene sotto controllo. Volta pagina per leggere.

/5

Ne parliamo con il medico specialista in gastroenterologia in uno speciale dedicato alla colite. Tanti i consigli utili e preziosi da annotare: non solo alleviano i sintomi ma aiutano anche a sgonfiarsi

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te