Cosa provoca una crisi di coppia

Cosa provoca una crisi di coppia Credits: Photoshot
02/08
Foto

Le cause scatenanti della crisi di coppia

«Dopo la fase più passionale e simbiotica dell’innamoramento, la relazione diventa più affettiva e si stabilizza nelle sue dinamiche, diventa routinaria. La frequenza del sesso diminuisce, il partner diventa un'abitudine più che una presenza. Così, spesso si inizia anche a dare per scontato l'altro, a trascurare troppo a lungo i suoi bisogni, e i momenti di individualità non sono compensati da quelli di condivisione» spiega l'esperta.

In altre parole, stare insieme non è più così entusiasmante, ci sentiamo in una fase di stanca e anche il partner non ci sembra più meraviglioso come prima. Così, iniziamo a porci delle domande: cos'è cambiato? Ci amiamo ancora? Perché non stiamo più così bene insieme? Cosa manca?

Cercare le risposte implica necessariamente rivalutare il rapporto, il partner, i nostri desideri e sentimenti, attraversare qualche difficoltà e affrontare la realtà, per poter continuare la nostra evoluzione. Ma raramente una metamorfosi avviene in modo indolore.

Riproduzione riservata