Come trasformare i difetti in armi di seduzione

Credits: Photoshot
1 9

"La timidezza che tanto ti fa sentire a disagio, può essere molto seducente se interpretata in modo un po' civettuolo e malizioso. Gioca sulla tua ingenuità e sulla tua riservatezza, creando un intrigante senso di mistero che incuriosisce e aggancia l’uomo. Bastano uno sguardo profondo o un battito di ciglia, un velato doppio senso o un silenzio al momento giusto per fargli capire che quella timidezza è anche un gioco di seduzione che stiamo facendo con lui, facendogli intuire che sotto quella timidezza c'è una grande carica erotica. Ed è una strategia molto più sottile e potente che essere più dirette".

3/5

A volte pensiamo di avere dei difetti e di doverli nascondere per poter essere desiderabili... E se invece fossero affascinanti? L'esperta ci spiega come trasformarli in armi di seduzione seguendo alcuni consigli

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te