Acquisti cibi sfusi

Acquisti cibi sfusi Credits: Corbis
02/07
Foto

GIUSTO!

«Soprattutto perché impari a controllare la tua spesa e a comprare l’esatta quantità di cibo che ti serve, evitando gli sprechi» spiega Poggio. In più, riduci l’inquinamento prodotto dagli imballaggi e dal trasporto: nei negozi “alla spina” puoi acquistare di tutto, dal vino all’olio, fino alla pasta, portando i contenitori che preferisci da casa.

Di conseguenza diminuisci anche la produzione di rifiuti e aumenti il riciclo. Se poi fai la spesa in un negozio che offre il servizio del “vuoto a rendere”, sarà il venditore stesso a occuparsi dello smaltimento dei tuoi rifiuti.

Riproduzione riservata