Il galà amfAr tra mondanità e beneficenza

Credits: Abaca/Lapresse

Ha raggiunto i 700 mila dollari l'asta di beneficenza dell'amfAR, la Fondazione del cinema contro l'Aids, che nell'ambito del Festival del film di Roma, ha riunito personalità internazionali del cinema e della moda. Eva Green, Gael Garcia Bernal, Mena Suvari, Alan Cumming, Matthew Modine, Mira Nair, Hayley Atwell, Cheyenne Jackson, Michael Pitt, Carol Alt sono state le star della serata, alcune a Roma per presentare i loro film, altre richiamate apposta del secondo galà amfAr. Valeria Marini ha comperato per 25 mila euro uno dei pezzi più importanti dell'asta: una grande foto di Marilyn Monroe del 1961, autografata dall'autore Douglas Kirkland.

Eva Green

Credits: AP/Lapresse

Ha raggiunto i 700 mila dollari l'asta di beneficenza dell'amfAR, la Fondazione del cinema contro l'Aids, che nell'ambito del Festival del film di Roma, ha riunito personalità internazionali del cinema e della moda. Eva Green, Gael Garcia Bernal, Mena Suvari, Alan Cumming, Matthew Modine, Mira Nair, Hayley Atwell, Cheyenne Jackson, Michael Pitt, Carol Alt sono state le star della serata, alcune a Roma per presentare i loro film, altre richiamate apposta del secondo galà amfAr. Valeria Marini ha comperato per 25 mila euro uno dei pezzi più importanti dell'asta: una grande foto di Marilyn Monroe del 1961, autografata dall'autore Douglas Kirkland.

Mena Suvari

Credits: AP/Lapresse

Ha raggiunto i 700 mila dollari l'asta di beneficenza dell'amfAR, la Fondazione del cinema contro l'Aids, che nell'ambito del Festival del film di Roma, ha riunito personalità internazionali del cinema e della moda. Eva Green, Gael Garcia Bernal, Mena Suvari, Alan Cumming, Matthew Modine, Mira Nair, Hayley Atwell, Cheyenne Jackson, Michael Pitt, Carol Alt sono state le star della serata, alcune a Roma per presentare i loro film, altre richiamate apposta del secondo galà amfAr. Valeria Marini ha comperato per 25 mila euro uno dei pezzi più importanti dell'asta: una grande foto di Marilyn Monroe del 1961, autografata dall'autore Douglas Kirkland.

Il tatuaggio di Mena Suvari

Credits: Abaca/Lapresse

Ha raggiunto i 700 mila dollari l'asta di beneficenza dell'amfAR, la Fondazione del cinema contro l'Aids, che nell'ambito del Festival del film di Roma, ha riunito personalità internazionali del cinema e della moda. Eva Green, Gael Garcia Bernal, Mena Suvari, Alan Cumming, Matthew Modine, Mira Nair, Hayley Atwell, Cheyenne Jackson, Michael Pitt, Carol Alt sono state le star della serata, alcune a Roma per presentare i loro film, altre richiamate apposta del secondo galà amfAr. Valeria Marini ha comperato per 25 mila euro uno dei pezzi più importanti dell'asta: una grande foto di Marilyn Monroe del 1961, autografata dall'autore Douglas Kirkland.

Vanessa Hessler

Credits: Lapresse

Ha raggiunto i 700 mila dollari l'asta di beneficenza dell'amfAR, la Fondazione del cinema contro l'Aids, che nell'ambito del Festival del film di Roma, ha riunito personalità internazionali del cinema e della moda. Eva Green, Gael Garcia Bernal, Mena Suvari, Alan Cumming, Matthew Modine, Mira Nair, Hayley Atwell, Cheyenne Jackson, Michael Pitt, Carol Alt sono state le star della serata, alcune a Roma per presentare i loro film, altre richiamate apposta del secondo galà amfAr. Valeria Marini ha comperato per 25 mila euro uno dei pezzi più importanti dell'asta: una grande foto di Marilyn Monroe del 1961, autografata dall'autore Douglas Kirkland.

Valeria Marini

Credits: AP/Lapresse

Ha raggiunto i 700 mila dollari l'asta di beneficenza dell'amfAR, la Fondazione del cinema contro l'Aids, che nell'ambito del Festival del film di Roma, ha riunito personalità internazionali del cinema e della moda. Eva Green, Gael Garcia Bernal, Mena Suvari, Alan Cumming, Matthew Modine, Mira Nair, Hayley Atwell, Cheyenne Jackson, Michael Pitt, Carol Alt sono state le star della serata, alcune a Roma per presentare i loro film, altre richiamate apposta del secondo galà amfAr. Valeria Marini ha comperato per 25 mila euro uno dei pezzi più importanti dell'asta: una grande foto di Marilyn Monroe del 1961, autografata dall'autore Douglas Kirkland.

Valeria Marini con la fotografia di Marilyn Monroe comprata all'asta.

Credits: Abaca/Lapresse

Ha raggiunto i 700 mila dollari l'asta di beneficenza dell'amfAR, la Fondazione del cinema contro l'Aids, che nell'ambito del Festival del film di Roma, ha riunito personalità internazionali del cinema e della moda. Eva Green, Gael Garcia Bernal, Mena Suvari, Alan Cumming, Matthew Modine, Mira Nair, Hayley Atwell, Cheyenne Jackson, Michael Pitt, Carol Alt sono state le star della serata, alcune a Roma per presentare i loro film, altre richiamate apposta del secondo galà amfAr. Valeria Marini ha comperato per 25 mila euro uno dei pezzi più importanti dell'asta: una grande foto di Marilyn Monroe del 1961, autografata dall'autore Douglas Kirkland.

Laura Morante

Credits: Abaca/Lapresse

Ha raggiunto i 700 mila dollari l'asta di beneficenza dell'amfAR, la Fondazione del cinema contro l'Aids, che nell'ambito del Festival del film di Roma, ha riunito personalità internazionali del cinema e della moda. Eva Green, Gael Garcia Bernal, Mena Suvari, Alan Cumming, Matthew Modine, Mira Nair, Hayley Atwell, Cheyenne Jackson, Michael Pitt, Carol Alt sono state le star della serata, alcune a Roma per presentare i loro film, altre richiamate apposta del secondo galà amfAr. Valeria Marini ha comperato per 25 mila euro uno dei pezzi più importanti dell'asta: una grande foto di Marilyn Monroe del 1961, autografata dall'autore Douglas Kirkland.

Roberto Bolle

Credits: Lapresse

Ha raggiunto i 700 mila dollari l'asta di beneficenza dell'amfAR, la Fondazione del cinema contro l'Aids, che nell'ambito del Festival del film di Roma, ha riunito personalità internazionali del cinema e della moda. Eva Green, Gael Garcia Bernal, Mena Suvari, Alan Cumming, Matthew Modine, Mira Nair, Hayley Atwell, Cheyenne Jackson, Michael Pitt, Carol Alt sono state le star della serata, alcune a Roma per presentare i loro film, altre richiamate apposta del secondo galà amfAr. Valeria Marini ha comperato per 25 mila euro uno dei pezzi più importanti dell'asta: una grande foto di Marilyn Monroe del 1961, autografata dall'autore Douglas Kirkland.

Vanessa Incontrada

Credits: Lapresse

Ha raggiunto i 700 mila dollari l'asta di beneficenza dell'amfAR, la Fondazione del cinema contro l'Aids, che nell'ambito del Festival del film di Roma, ha riunito personalità internazionali del cinema e della moda. Eva Green, Gael Garcia Bernal, Mena Suvari, Alan Cumming, Matthew Modine, Mira Nair, Hayley Atwell, Cheyenne Jackson, Michael Pitt, Carol Alt sono state le star della serata, alcune a Roma per presentare i loro film, altre richiamate apposta del secondo galà amfAr. Valeria Marini ha comperato per 25 mila euro uno dei pezzi più importanti dell'asta: una grande foto di Marilyn Monroe del 1961, autografata dall'autore Douglas Kirkland.

Ilaria Spada e Nicolas Vaporidis

Credits: Lapresse

Ha raggiunto i 700 mila dollari l'asta di beneficenza dell'amfAR, la Fondazione del cinema contro l'Aids, che nell'ambito del Festival del film di Roma, ha riunito personalità internazionali del cinema e della moda. Eva Green, Gael Garcia Bernal, Mena Suvari, Alan Cumming, Matthew Modine, Mira Nair, Hayley Atwell, Cheyenne Jackson, Michael Pitt, Carol Alt sono state le star della serata, alcune a Roma per presentare i loro film, altre richiamate apposta del secondo galà amfAr. Valeria Marini ha comperato per 25 mila euro uno dei pezzi più importanti dell'asta: una grande foto di Marilyn Monroe del 1961, autografata dall'autore Douglas Kirkland.

Maria Grazia Cucinotta

Credits: Lapresse

Ha raggiunto i 700 mila dollari l'asta di beneficenza dell'amfAR, la Fondazione del cinema contro l'Aids, che nell'ambito del Festival del film di Roma, ha riunito personalità internazionali del cinema e della moda. Eva Green, Gael Garcia Bernal, Mena Suvari, Alan Cumming, Matthew Modine, Mira Nair, Hayley Atwell, Cheyenne Jackson, Michael Pitt, Carol Alt sono state le star della serata, alcune a Roma per presentare i loro film, altre richiamate apposta del secondo galà amfAr. Valeria Marini ha comperato per 25 mila euro uno dei pezzi più importanti dell'asta: una grande foto di Marilyn Monroe del 1961, autografata dall'autore Douglas Kirkland.

Roberta Armani

Credits: AP/Lapresse

Ha raggiunto i 700 mila dollari l'asta di beneficenza dell'amfAR, la Fondazione del cinema contro l'Aids, che nell'ambito del Festival del film di Roma, ha riunito personalità internazionali del cinema e della moda. Eva Green, Gael Garcia Bernal, Mena Suvari, Alan Cumming, Matthew Modine, Mira Nair, Hayley Atwell, Cheyenne Jackson, Michael Pitt, Carol Alt sono state le star della serata, alcune a Roma per presentare i loro film, altre richiamate apposta del secondo galà amfAr. Valeria Marini ha comperato per 25 mila euro uno dei pezzi più importanti dell'asta: una grande foto di Marilyn Monroe del 1961, autografata dall'autore Douglas Kirkland.

Gael Garcia Bernal e Margherita Missoni

Credits: Abaca/Lapresse

Ha raggiunto i 700 mila dollari l'asta di beneficenza dell'amfAR, la Fondazione del cinema contro l'Aids, che nell'ambito del Festival del film di Roma, ha riunito personalità internazionali del cinema e della moda. Eva Green, Gael Garcia Bernal, Mena Suvari, Alan Cumming, Matthew Modine, Mira Nair, Hayley Atwell, Cheyenne Jackson, Michael Pitt, Carol Alt sono state le star della serata, alcune a Roma per presentare i loro film, altre richiamate apposta del secondo galà amfAr. Valeria Marini ha comperato per 25 mila euro uno dei pezzi più importanti dell'asta: una grande foto di Marilyn Monroe del 1961, autografata dall'autore Douglas Kirkland.

Vittoria Puccini

Credits: Abaca/Lapresse

Ha raggiunto i 700 mila dollari l'asta di beneficenza dell'amfAR, la Fondazione del cinema contro l'Aids, che nell'ambito del Festival del film di Roma, ha riunito personalità internazionali del cinema e della moda. Eva Green, Gael Garcia Bernal, Mena Suvari, Alan Cumming, Matthew Modine, Mira Nair, Hayley Atwell, Cheyenne Jackson, Michael Pitt, Carol Alt sono state le star della serata, alcune a Roma per presentare i loro film, altre richiamate apposta del secondo galà amfAr. Valeria Marini ha comperato per 25 mila euro uno dei pezzi più importanti dell'asta: una grande foto di Marilyn Monroe del 1961, autografata dall'autore Douglas Kirkland.

Giorgio Passotti

Credits: Abaca/Lapresse

Ha raggiunto i 700 mila dollari l'asta di beneficenza dell'amfAR, la Fondazione del cinema contro l'Aids, che nell'ambito del Festival del film di Roma, ha riunito personalità internazionali del cinema e della moda. Eva Green, Gael Garcia Bernal, Mena Suvari, Alan Cumming, Matthew Modine, Mira Nair, Hayley Atwell, Cheyenne Jackson, Michael Pitt, Carol Alt sono state le star della serata, alcune a Roma per presentare i loro film, altre richiamate apposta del secondo galà amfAr. Valeria Marini ha comperato per 25 mila euro uno dei pezzi più importanti dell'asta: una grande foto di Marilyn Monroe del 1961, autografata dall'autore Douglas Kirkland.

Carol Alt

Credits: lapresse

Ha raggiunto i 700 mila dollari l'asta di beneficenza dell'amfAR, la Fondazione del cinema contro l'Aids, che nell'ambito del Festival del film di Roma, ha riunito personalità internazionali del cinema e della moda. Eva Green, Gael Garcia Bernal, Mena Suvari, Alan Cumming, Matthew Modine, Mira Nair, Hayley Atwell, Cheyenne Jackson, Michael Pitt, Carol Alt sono state le star della serata, alcune a Roma per presentare i loro film, altre richiamate apposta del secondo galà amfAr. Valeria Marini ha comperato per 25 mila euro uno dei pezzi più importanti dell'asta: una grande foto di Marilyn Monroe del 1961, autografata dall'autore Douglas Kirkland.

Silvio Muccino

Credits: AP/Lapresse

Ha raggiunto i 700 mila dollari l'asta di beneficenza dell'amfAR, la Fondazione del cinema contro l'Aids, che nell'ambito del Festival del film di Roma, ha riunito personalità internazionali del cinema e della moda. Eva Green, Gael Garcia Bernal, Mena Suvari, Alan Cumming, Matthew Modine, Mira Nair, Hayley Atwell, Cheyenne Jackson, Michael Pitt, Carol Alt sono state le star della serata, alcune a Roma per presentare i loro film, altre richiamate apposta del secondo galà amfAr. Valeria Marini ha comperato per 25 mila euro uno dei pezzi più importanti dell'asta: una grande foto di Marilyn Monroe del 1961, autografata dall'autore Douglas Kirkland.

Silvia Venturini Fendi e Delfina Fendi

Credits: AP/Lapresse

Ha raggiunto i 700 mila dollari l'asta di beneficenza dell'amfAR, la Fondazione del cinema contro l'Aids, che nell'ambito del Festival del film di Roma, ha riunito personalità internazionali del cinema e della moda. Eva Green, Gael Garcia Bernal, Mena Suvari, Alan Cumming, Matthew Modine, Mira Nair, Hayley Atwell, Cheyenne Jackson, Michael Pitt, Carol Alt sono state le star della serata, alcune a Roma per presentare i loro film, altre richiamate apposta del secondo galà amfAr. Valeria Marini ha comperato per 25 mila euro uno dei pezzi più importanti dell'asta: una grande foto di Marilyn Monroe del 1961, autografata dall'autore Douglas Kirkland.

Eva Green

Foto

Ha raggiunto i 700 mila dollari l'asta di beneficenza dell'amfAR, la Fondazione del cinema contro l'Aids, che nell'ambito del Festival del film di Roma, ha riunito personalità internazionali del cinema e della moda. Eva Green, Gael Garcia Bernal, Mena Suvari, Alan Cumming, Matthew Modine, Mira Nair, Hayley Atwell, Cheyenne Jackson, Michael Pitt, Carol Alt sono state le star della serata, alcune a Roma per presentare i loro film, altre richiamate apposta del secondo galà amfAr. Valeria Marini ha comperato per 25 mila euro uno dei pezzi più importanti dell'asta: una grande foto di Marilyn Monroe del 1961, autografata dall'autore Douglas Kirkland.

 

Riproduzione riservata