L’acqua che si prende cura di te

  • 16 06 2017

Buona per la sua naturale effervescenza, amica della salute con i suoi microelementi: Acqua Lete ogni giorno è al tuo fianco per aiutarti a essere bella e in forma

È alla base della nostra vita, ma spesso ne sottovalutiamo l'importanza. Semplice ed essenziale, l'acqua compone la maggior parte del nostro organismo e svolge un gran numero di funzioni. Tra le tante, permette gli scambi tra le cellule, la circolazione del sangue, il trasporto dei principi nutritivi, facilita la digestione e soprattutto elimina le scorie dal nostro organismo grazie alla diuresi.

Hai presente quei periodi di stanchezza in cui ti senti la pelle secca e opaca, un costante mal di testa e fiacchezza muscolare? Forse non sono solo i ritmi di lavoro e di vita, può essere una mancanza di idratazione a causare questi disturbi. La soluzione è semplicissima e a portata di mano: bere molto, abituandosi fin dal mattino e tenendo sempre a portata di mano bottiglia e bicchiere.

Con la diuresi, infatti, eliminiamo scorie e tossine dannose dal nostro organismo. Bere molta acqua – circa 1,5-2 litri al giorno – agevola il fegato nello svolgere le sue funzioni, facilita il lavoro di espulsione delle scorie attuato dai reni, stimola l'eliminazione del sodio in eccesso e dunque riduce la pressione arteriosa.

E a proposito di sodio: le acque non sono tutte uguali, per massimizzare gli effetti favorevoli sul nostro organismo la scelta ideale dovrebbe ricadere su un'acqua povera di sodio, minerale che tende a essere molto presente nella nostra dieta e che se assunto in grandi quantità può causare gonfiore, ritenzione idrica, ipertensione e debolezza scheletrica, perché inibisce l'assunzione del calcio.

Per mantenerci in buona salute, dunque, sarebbe preferibile scegliere un'acqua povera di sodio come Acqua Lete, l’effervescente naturale con il più basso contenuto di sodio prodotta in Italia – solo 5,1 mg/l –. Dunque Acqua Lete è l'alleata naturale del benessere, perfetta per chi segue una dieta iposodica, indicata nei casi di ipertensione arteriosa.

Acqua Lete ha una marcia in più: oltre a essere povera di sodio è contemporaneamente ricca di calcio, minerale essenziale non solo per mantenere forti le ossa e i denti, ma anche per il funzionamento del sistema nervoso, degli enzimi e della coagulazione sanguigna. In un solo litro ne sono contenuti ben 325 mg: un tesoro per il nostro benessere.

Lete è l'acqua giusta per chi vuole prendersi cura di sé con il piacere di gustare l'effervescenza naturale che viene dalla natura.

Scopri di più su www.acqualete.it

I contenuti di questo post sono sponsorizzati da Acqua Lete.
© Riproduzione riservata.