Sponsorizzato da

Cambio di stagione: come prenderti cura della tua bellezza, ogni giorno

Credits: Shutterstock

Trasforma il rientro in un momento tutto per te in cui tornare a splendere come nelle giornate di sole estivo, anche quando queste ti sembrano ormai lontane

Nutrimento è la parola chiave della beauty routine del rientro. Della pelle come dei capelli. Nel primo caso, serve a prolungare la tintarella conquistata in estate; se a essere coccolata è la chioma, invece, i capelli ritroveranno setosità e lucentezza. Lo scopo è quello di ripristinare le riserve idrolipidiche messe a dura prova dal mix di sole, vento e acqua di mare.

Via libera quindi a creme idratanti SOS per dissetare a fondo l’epidermide, e a impacchi per ammorbidire i capelli. Dopo l’estate, infatti, la pelle si presenta disidratata, come se fosse stata “asciugata” dal sole. I capelli, invece, possono diventare più stopposi e sfibrati.

Occorre, quindi, una strategia mirata che ripristini le condizioni di partenza. A causa dei raggi UV, il rischio photoaging, infatti, è dietro l’angolo. Sul viso possono comparire discromie e linee di espressione che prima non c’erano, a tutto svantaggio della luminosità.

Sul corpo, invece, possono comparire antiestetiche pellicine. E in genere si può avvertire una sensazione di aridità diffusa. Per prima cosa, sostituisci il doposole con una crema idratante molto ricca o, se preferisci, con un olio nutriente. Per essere assorbito meglio, quest’ultimo va applicato sulla pelle umida: l’acqua permette un migliore assorbimento, senza rischio di ungere e macchiare vestiti o lenzuola.

Coccole per il corpo

Gli ingredienti più efficaci per reidratare e nutrire la pelle? Per il corpo grassi vegetali, composti da oli, burri, cere, e ceramidi. I prodotti per il corpo agiscono meglio se la pelle è esfoliata regolarmente. Non aver paura che l’esfoliante scolorisca l’abbronzatura: in realtà, elimina solo le cellule morte che andrebbero via in ogni caso. Inoltre, lo scrub settimanale aiuta a tenere vivo il colorito che altrimenti diventerebbe grigiastro.

Per un viso sempre luminoso

E per il viso? Il programma del rientro prevede sieri e creme che apportino un booster di energia e idratazione alla pelle. Scegli prodotti concentrati in principi attivi rigeneranti come: la vitamina E, che ha una potente azione antiossidante; l’acido ialuronico, che idrata a fondo; e la vitamina C che stimola la formazione di collagene, migliorando l’elasticità.

Intensifica la riparazione cutanea con una maschera super idratante che potenzi l’azione rigenerante dei prodotti quotidiani. Nell’immediato, la pelle appare più morbida e distesa, nel lungo periodo migliora la sua capacità di difendersi dalle aggressioni subite in estate. La frequenza giusta? Due volte a settimana.

Cure extra per capelli stressati

Le chiome stressate dall’estate trarranno beneficio da impacchi pre-shampoo a base di oli naturali: si applicano su capelli leggermente inumiditi per far sì che le sostanze nutrienti penetrino meglio nella fibra capillare. E poi si procede al lavaggio con uno shampoo delicato, facendolo seguire sempre dal balsamo.

L’importanza dell’integrazione alimentare

Per migliorare le “performance” di creme idratanti e maschere per capelli una buona idea è integrare la propria alimentazione con supplementi a base di sostanze nutrienti che fanno bene alla cute e agli annessi cutanei. Si può far riferimento agli attivi già presenti nelle creme, indicati in precedenza per la bellezza della pelle, come acido ialuronico, vitamine e minerali, essenziali anche per mantenere i capelli sani.