Branded Story
In collaborazione con

Combattere la carie dei bambini non è una “Mission Impossible”

Credits: Shutterstock

La carie nei bambini è sorprendentemente ancora molto diffusa.  In italia 3 bambini su 5 soffrono di carie. Percentuali che fanno riflettere e che rendono necessaria una strategia a tutto campo per prevenire la carie dei bambini. A partire da una corretta informazione.  


Perché viene la carie?

Sulla carie persistono molti dubbi, e non solo tra i più piccoli. Spesso sono proprio gli adulti a non conoscere con esattezza la temutissima carie. Conoscere serve a prevenire e a combattere, quindi facciamo chiarezza insieme.

La carie ha origine dall’accumulo di batteri nella bocca del bambino (o dell’adulto). I batteri accumulandosi creano, appunto, una sostanza “appiccicosa”. Questa sostanza è la placca, che può ricoprire i denti, da latte e non.

La placca, a contatto con il cibo, dà origine a un acido, e questo tipo di acido aggredisce il dente attraverso l’erosione dello smalto. Ecco dunque che si forma la carie.

Consigli utili per mamme e papà: dentini in salute in pochi step

Come si fa a capire se un bambino soffre di carie? I sintomi sono abbastanza chiari ma è solo il dentista a poter confermare che si tratti di una carie e a decidere, infine, come intervenire.

La sintomatologia di una carie comprende aumentata sensibilità, dolore e un alito cattivo anomalo e persistente. A volte, è possibile vedere la carie a occhio nudo come un puntino nero sul dente. Ma spesso la carie non è visibile.

Mamme e papà dovrebbero sapere che bastano davvero pochi gesti, corretti, per insegnare ai bambini a lavarsi i denti nel modo giusto e per prevenire la carie giorno per giorno. Prima di tutto, attenzione a come lavano i denti i bimbi più piccoli. Se il bambino non riesce ancora a stare da solo davanti allo specchio, puoi prenderlo in braccio aiutandolo a compiere e imparare la gestualità corretta.

Come insegnare ai bambini a lavarsi bene i denti? Prima di tutto, mostra loro il movimento corretto dello spazzolino. Che deve, appunto, spazzolare dall’alto verso il basso, senza premere troppo forte su denti e gengive, e non sfregare la superficie dei denti. Mettiti accanto al tuo bambino e fai con lui il gioco dello specchio. Imitando i movimenti di mamma e papà, imparerà a lavarsi bene i dentini sin da piccolo. Puoi contare insieme al piccolo i dentini, inventando simpatiche filastrocche. 

Anche la clessidra è un ottimo strumento per aiutare i bambini e i ragazzi a lavare i denti. Per i più piccini, una clessidra con sabbia colorata è un oggetto divertente che può fare davvero la differenza invogliandoli a spazzolare i denti anche nei momenti più critici (per esempio, prima della nanna!). Per i più grandicelli, invece, punta sulla tecnologia: musica e timer sullo smartphone per divertirsi insieme mantenendo i denti perfettamente puliti.

Foto

I denti vanno lavati almeno due volte al giorno. Per ricordarlo ai bambini, usa un memo simpatico. Per esempio, post-it colorati sullo specchio del bagno o sul frigorifero. E, soprattutto, non dimenticare di farlo tu: i piccoli imitano i gesti di mamma, papà e fratelli più grandi. 

Tante caramelle, molte carie? Non proprio ma di sicuro i cibi ricchi di zuccheri possono contribuire ad aumentare il rischio di carie (e non solo). Prova a spiegare ai bambini perché lo zucchero può rovinare i denti. Magari disegnando insieme a loro: fantasia e impatto visivo funzionano sempre con i più piccoli!

Mentadent: prodotti ad hoc per bimbi e ragazzi

Molto spesso, si compiono senza saperlo errori basici nell’igiene orale quotidiana dei più piccoli: uno di questi è usare spazzolini e dentifrici con formulazioni da adulti.

È necessario invece utilizzare, sin dai primi anni di vita del bambino, prodotti specifici per le diverse fasce d’età e, quindi, adeguati allo sviluppo dei bambini e dei ragazzi.

Per questo Mentadent ha pensato alle esigenze dei più piccoli e dei loro genitori, per essere di supporto quotidianamente nella loro MISSIONE PREVENZIONE CONTRO LA CARIE.

I dentifrici e gli spazzolini Mentadent Kids (2-6 anni) e Junior (7-13 anni) rispondono alle diverse esigenze di crescita dei piccoli. Per i più piccini, infatti, il dentifricio è formulato per contenere un livello di fluoro adatto alla giovane età dei bambini e che svolge un’azione anticarie (oltre ad avere un gusto molto gradevole e non aggressivo) e anche gli spazzolini hanno le testine piccole e le setole morbide per adattarsi al meglio alla bocca del bambino.

Per i più grandicelli, la formulazione del dentifricio è studiata per aiutare la rimineralizzazione dello smalto e ha un gusto alla menta delicata. Gli spazzolini, dotate di quattro file di setole flessibili, sono invece realizzati per rispettare denti e gengive ancora molto delicati in questa fascia di età.

La missione Sorrisi PreviDenti

Ma c’è di più, Mentadent ha deciso di dedicarsi alla lotta alla carie dei bambini anche attraverso percorsi di educazione interattivo all’igiene orale. È infatti, solo attraverso l’educazione alla prevenzione che è possibile sconfiggere la carie, o comunque diminuirne l’insorgenza in modo sensibile.

Una corretta routine quotidiana rappresenta la base per limitare la diffusione della carie. Solo lavandosi i denti nel modo corretto, infatti, si può eliminare la placca evitando che si formi la carie. I denti vanno lavati dalla comparsa del primo dentino: ormai è stato dimostrato, infatti, che i denti da latte influiscono anche sui denti definitivi.

Un’igiene orale quotidiana, supervisionata fino al settimo anno di età del bambino, e alimentazione corretta (povera di zuccheri e cibi dall’azione corrosiva) sono essenziali per proteggere i denti di bambini e ragazzi dalla carie.

I laboratori di Sorrisi PreviDenti sono tenuti da Mentadent in collaborazione con i dentisti ANDI. L'iniziativa prende il via dalle scuole, grazie alla collaborazione con Fondo Scuola Italia e allarga il suo pubblico anche attraverso la partnership con i Mondadori Store. Sorrisi PreviDenti rappresenta anche l'occasione ideale per celebrare la Giornata Mondiale della Salute Orale (20 marzo) e per poter approfondire, quindi, il tema della prevenzione nel suo senso più ampio. 

Durante i laboratori gratuiti di Sorrisi PreviDenti, i dentisti spiegano ai bambini e ai ragazzi tutto quello che devono sapere sull’igiene orale. Si tratta di laboratori educativi ma molto interattivi e divertenti, al termine dei quali, viene rilasciato un attestato insieme a un kit per l’igiene orale specifico per l’età. 

Il tour parte da Milano il 18 marzo e tocca 5 città italiane, da Nord a Sud: Milano, Bologna, Roma, Marcianise e Taranto. Per concludersi, infine, nella città di Milano.

Per partecipare gratuitamente all'evento del 29 e 30 marzo a Roma clicca qui e iscriviti.
Oppure Chiama il numero verde gratuito 800.800.121 Lun-Ven 9:00-18:00.
Per maggiori informazioni www.mentadent.it