Spaghetti with Meatballs

From Italy to New York: il riscatto della cucina italo-americana

Né italiana, né americana: “la cucina italo-americana è un genere a sé stante che merita di essere difeso perché è legato alla storia dell’emigrazione italiana”. Parola di Lidia Bastianich, mamma di Joe Bastianich, tra le prime a portare la cucina regionale italiana nei ristoranti americani, tra cui il suo ‘Felida’ a New York.

Una cucina nata dai ricordi e dallo spirito di adattamento degli emigrati perché le materie prime tipiche della cucina italiana non erano facilmente reperibili, e soprattutto economiche, negli States.

Dalla contaminazione tra le tradizioni regionali italiane, i gusti americani e altre influenze straniere è nata proprio la cucina italo-americana, di cui fanno parte celebri ricette che abbiamo conosciuto anche attraverso i film di Hollywood. Un esempio su tutti? Gli spaghetti con meatball di Lilli e il Vagabondo!

Ecco quali sono i piatti più famosi della cucina italo-americana.

Spaghetti con meatballs
Un piatto unico che difficilmente si trova nei menù dei ristoranti italiani. Gli spaghetti con meatballs prendono spunto da una tradizione siciliana di servire le polpette con la pasta. Nel ragù napoletano invece la carne è servita a pezzi insieme al sugo.

Fettuccine Alfredo
Chi è questo Alfredo che dà il nome a uno dei piatti più famosi della cucina italo-americana? Era il cuoco di un ristorante romano, Alfredo Di Lelio, che all’inizio del Novecento ha trasformato la sua bottega di vini e olio nel ristorante ‘Alfredo alla Scrofa’. Tra i suoi piatti le fettuccine, per soddisfare il desiderio della moglie in dolce attesa di assaporare un piatto veloce e saporito.

Il mito delle ‘Fettuccine Alfredo’ arriva negli Stati Uniti grazie a due divi di Hollywood in viaggio di nozze nella capitale. Douglas Fairbanks e Mary Pickford tornano infatti negli States decantando questo piatto che oggi ha persino una sua giornata, il National Fettuccine Alfredo Day, che si celebra il 7 febbraio.

Tre semplici ingredienti: fettuccine, burro e Parmigiano (a volte anche panna e il pollo), che se amalgamati bene trasformano un semplice piatto di pasta in una ricetta gustosa.

Penne alla vodka
Un piatto che ci riporta indietro agli ‘80, le penne alla vodka sono l’esempio delle contaminazioni tra diverse culture in America. Una ricetta semplice composta da pasta (generalmente le penne) e sugo di pomodoro con bacon, cipolla, panna e vodka.

L’origine delle penne alla vodka tuttavia non è chiaro. Alcuni sostengono che sia una ricetta nata in un ristorante di Bologna (che però in origine utilizzava la grappa), altri invece ne danno la paternità ad uno studente americano della Columbia University.

Chicken Parmesan
Si potrebbe tradurre come ‘pollo alla pizzaiola’. Il Chicken Parmesan è composto da fettine di pollo impanate e fritte, e successivamente cotte nel sugo di pomodoro. Alcune fette di mozzarella e abbondante parmigiano reggiano completano la ricetta.

Chicken ‘Scarpariello’
Il nome ‘Scarpariello’ indica i fabbricanti di scarpe italiani, che a fine giornata aveva poco tempo di cucinare. Per questo il ‘Chicken Scarpariello’ è un piatto ricco ma semplice da preparare. Si tratta di pezzi di pollo scottati in padella con il vino e cotti insieme a salsiccia, peperoni, patate, cipolle.

Cioppino Stew
Cioppino è una zuppa della tradizione italo-americana che viene preparata con il pescato del giorno, sugo di pomodoro, vino e accompagnata da pane tostato. Praticamente una versione american style del caciucco.

Pasta fazool
Chi non ha mai cantato ‘That’s Amore’? Un classico degli anni ‘50, interpretato da Dean Martin, che ad un certo punto dice When the stars make you drool just like a pasta fazool” . Quel ‘pasta fazool’ è il nostro classico pasta e fagioli, fasui in dialetto. Anche pasta e fagioli è infatti una delle ricette tipiche della cucina italo-americana.

Pizza American Style
E infine tra i piatti tipici italo-americani c’è la pizza, che nella versione American Style è sovraccarica di ingredienti saporiti come i pepperoni (il salame piccante), olive, peperoni, cipolla fino all’ananas nella versione hawaiana.

Dagli Spaghetti con meatballs alla Pasta Fazool, la cucina italo-americana è un melting pot di culture e sapori che anche i più grandi ristoranti hanno elevato a piatti di cucina ricercata, pur mantenendo i sapori decisi delle origini.

Riproduzione riservata