Fuori 50°, dentro pista da sci. Un viaggio per chi vuole superare i limiti

  • 21 02 2017

Sei dove tutto può succedere, con le ragazze di Donnavventura che ti fanno da guida. Tappa a Dubai, la città dai mille contrasti

Voglia di superare i limiti? Basta seguire i viaggi di Donnavventura ogni domenica su Rete4. Non è il solito documentario, è la vita vera di un gruppo di ragazze che si misurano con sfide sempre più impegnative in tutto il mondo.

Tappa dalle mille sorprese è Dubai, capitale di uno dei sette Emirati Arabi, luogo ricco di contrasti e sorprese. Fuori ci sono 50 gradi? Dentro puoi prendere la seggiovia. Vuol dire passare dagli scarponi agli infradito in un attimo!

Le emozioni forti sono a portata di mano. Due idee? Salire sul Burj Khalifa, il grattacielo più alto del mondo con l’ascensore più veloce del mondo. O provare le attrazioni incredibili dell’IMG Worlds of Adventure, compresi i 40 secondi di vero brivido del vuoto.

Le ragazze di Donnavventura si sono misurate non solo con queste lussuose esperienze, ma anche con l’antica pratica della falconeria, in un incontro ravvicinato con i rapaci.

Tra i momenti più affascinanti, la discesa del falco pellegrino. Sfruttando la forza di gravità può scendere in picchiata anche a 330 chilometri all’ora. Cuore in gola assicurato!

Come si riconoscono ragazze così eclettiche? Hanno al polso un Sector special edition, realizzato proprio per loro e per tutte le donne che si sentono Donnavventura anche nella vita di tutti i giorni, lo trovi in vendita esclusiva sullo store online di Sector.


Non perdere il prossimo viaggio alla scoperta di Parigi. Domenica ore 14 su Rete4

Dubai
Dove: Circa 6000 km da Milano, poco più di 6 ore di volo.
Fuso orario: + 3 ore rispetto all’Italia.
Quando andare: Tra marzo e aprile o novembre e dicembre si può fare il bagno in mare e al tempo stesso evitare il clima torrido dell’estate.
Usi e costumi: Di venerdì, giorno di preghiera, l’accesso alle spiagge è possibile solo nelle aree private come le spiagge degli alberghi. Nel periodo del Ramadan è bene evitare di mangiare, bere, fumare in luoghi pubblici.
Cibo: A Dubai trovi ristoranti lussuosi e scenografici di ogni tipo: cucina italiana, francese, internazionale… Ma vale la pena di provare anche specialità tipiche come i warak enab, involtini di foglie di vite farciti di riso e carne.


I contenuti di questo post sono stati prodotti integralmente da Sector.
© Riproduzione riservata.