Otto consigli per rivitalizzarci ed entrare nel pieno del mood primaverile tra bouquet di fiori e di gusto.

Una rondine non fa primavera, ma una distesa di margherite al sole, sì. E aprile è il mese che porta luce e colori nelle strade e nei giardini. C'è chi ne approfitta e organizza subito i propri weekend da qui fino a giugno spostandosi da un parco all'altro nel tentativo di immortalare con un clic la migliore fioritura di tulipani o di iris, chi si lancia all'acquisto di teli azzurri per celebrare l'Hanami giapponese, chi si fionda ad Agrigento per vedere i mandorli in fiore e uno scorcio della Valle dei Templi, o vola in Olanda per guardare la distesa dei tulipani del Keukenhof.

O c’è anche chi, più semplicemente, si limita a passeggiare tra i prati in fiore sotto casa. Qualunque sia il tuo approccio a questa stagione, una cosa è certa: la bellezza di un fiore mette allegria e ci colora la giornata. Ma quali sono i must per vivere al meglio ed en plein air la primavera?

Vuoi conoscere l’ultimo must?

  


Entrare nel mood primaverile anche a bocca chiusa.
Golia ha pensato a una linea di caramelle dal gusto floreale, inebriante e intenso: Golia Herbs Flower Power. Prova le nuove caramelle inedite al gusto Fiori d'arancio e The nero, una coccola che nei momenti di stress ti farà immaginare di essere in un prato fiorito. Oppure le Golia Herbs con Camomilla e Menta, una pausa di gusto rinfrescante. E per una piacevole sensazione di benessere scopri le Golia con Fiori d’ibisco e succo di Mela.

E tu che bouquet scegli?

I contenuti di questo post sono sponsorizzati da Golia Herbs
© Riproduzione riservata.