I benefici della pausa per ricaricare corpo e mente

  • 04 10 2016

Ritagliarsi un piccolo spazio per se stesse migliora la qualità della vita delle mamme

10 minuti
Il divano è un miraggio? La scuola dei bambini, pile di vestiti da stirare, la spesa e il lavoro: finisci per correre tutto il giorno, combattendo contro il tempo e quando guardi l'orologio ti accorgi che è... troppo tardi per tutto! Vivere con la percezione che il tempo non basti mai è una sensazione diffusa tra le mamme, così come ha evidenziato una recente ricerca IPSOS per Kinder Cereali: in cima alla classifica dei desideri c’è proprio quello di ritagliarsi del tempo per sé, e lo esprime il 55% delle intervistate. Capita a tutte le mamme. Ma secondo gli studi bastano 10 minuti per ricaricare il cervello. Fare pausa fa bene a ogni età, dal lavoro allo studio. Dalle ricerche emerge che dopo 45 minuti il livello di concentrazione cala bruscamente. Fermati. Sdraiati sul divano, chiudi gli occhi e appoggia sulle palpebre due dischetti bagnati con un tonico alle erbe fresco e profumato. Una manciata di minuti possono fare la differenza e combattere la stanchezza mentale.

Esci di casa
Usa la scusa dell'immondizia, esci di casa: assapora l'aria fresca, immergiti nel silenzio dei tuoi pensieri. Anche secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità bastano 20 minuti al giorno da dedicare a una passeggiata per favorire un invecchiamento felice, mantenersi in buona salute, combattere depressione e stress. Il segreto? Non camminare con ciabattine o calzature scomode: usa un buon paio di scarpe tecniche, potrai sfruttare questo momento come allenamento quotidiano, alternando corsa a una camminata di buon passo.

Chiacchiere e dolcezza
Il momento della merenda è un ricordo che viene dall'infanzia e scalda il cuore. Cogli l'occasione dei figli per trasformare questo appuntamento in una piccola festa da condividere con chi ami. Nonne, amiche e mamme dei compagni di classe: trascorrere del tempo insieme chiacchierando e assaggiando buone cose aumenta la felicità quotidiana. Fare pausa serve ai bambini, ma anche agli adulti, perché abbiamo bisogno di imparare a gustare i piccoli piaceri dell'esistenza. Chiedi loro com'è andata a scuola, uscite a passeggiare, scambiatevi consigli: parlare delle nostre emozioni ci aiuta a vivere meglio.

Relax con l'aromaterapia
Credi che non sappiano cavarsela senza di te? Sbagliato! Lascia che partner e figli stiano insieme per una serata esclusiva con papà. Passare tempo insieme farà bene a entrambi... e anche a te. Le mamme corrono così tanto che spesso persino una doccia diventa un'autentica impresa. Versa sale fino in una ciotola: ingrediente perfetto per uno scrub naturale e disintossicante in grado di illuminare la pelle e combattere la ritenzione idrica. Aggiungi miele, antibatterico e cicatrizzante, yogurt per un'idratazione al top. Lavanda, menta, pompelmo, bergamotto: scegli il tuo oli essenziale preferito, il profumo sarà un'ondata di puro piacere.

La vita è adesso
Da quanto rimandi la visita all'amica che non vedi da tanto o ti riprometti di andare in quel posto così carino? Viviamo in una società dal benessere spesso solo apparente: spesso tendiamo a rimandare i nostri desideri mese dopo mese, anno dopo anno, ma una qualità della vita autentica presuppone la capacità di assaporare l'esistenza. Attimo per attimo. Quella sedia vuota potrebbe aspettarti per sempre, sta a te decidere di muoverti, fallo adesso. Dai valore al tuo tempo.

I contenuti di questo post sono stati prodotti integralmente da Kinder Cereali.
© Riproduzione riservata.