Figlia con madre anziana

Identikit del Care Manager: ecco chi è e perché potresti averne bisogno

  • 07 11 2019

Ti prendi cura quotidianamente di un tuo familiare anziano e senti che la stanchezza fisica e mentale ti sta sopraffacendo? Prima di arrivare al limite, valuta l'aiuto che può offrire alla tua famiglia un Care Manager. Scopri di più sulla sua figura.

Il numero degli anziani in Italia cresce molto rapidamente. Grazie a un miglioramento della qualità di vita e ad una più efficiente gestione delle cronicità, impensabile cinquant'anni fa, oggi viviamo l'invecchiamento in maniera differente. Ci sentiamo (e siamo) più in forma, curiamo maggiormente alimentazione e sport: la terza età ci si prospetta come un'epoca felice in cui ritrovare il nostro tempo e le nostre passioni, innamorarci e godere dei piccoli piaceri della vita dopo una vita dedicata al lavoro. Pensiamo solo al fatto che secondo le fonti ISTAT nel 2010 sono stati censiti 10.386 ultracentenari, pari a 0,02% della popolazione, e che negli ultimi dieci anni questo numero è cresciuto arrivando a 17.000 nel 2017, ovvero 0,03% della popolazione. Questo significa un'aspettativa di vita significativamente più lunga ma anche... familiari a carico

Prendersi cura di una persona anziana è impegnativo, perché le necessità di cui tener conto possono essere molto specifiche. Le sue condizioni fisiche tendono gradualmente ma inesorabilmente a peggiorare e questo non può che rivelarsi un carico emotivo molto pesante da sostenere da soli. Se la vita è sempre più lunga, c’è inoltre un’ulteriore conseguenza: a prendersi cura degli anziani sono, a loro volta, anziani. Tuttavia, aiutare una persona in difficoltà richiede tempo e pazienza, oltre a una grande energia a livello fisico e mentale. 

Non sei solo, ecco perché il Care Manager può aiutarti

Di che cosa si occupa un Care Manager? La parola “care” deriva dalla lingua inglese e significa “cura”. Si tratta di un professionista in grado di farsi carico e gestire l'assistenza al malato curando nello specifico le necessità del percorso di cui avrà bisogno. Grazie a un approccio basato sull'ascolto e il dialogo con i familiari, il Care Manager valuta e organizza una risposta efficace ai bisogni medico-sociali della persona. Un aiuto nell'organizzazione, infatti, si rivela fondamentale tanto per il malato quanto per le famiglie. 

In base alla Ricerca Over 65 e Family Caregiver condotta da Europ Assistance e Lexis, il 75% dei family caregiver dichiara di aver bisogno di un supporto organizzativo. Senti che la stanchezza fisica e mentale ha raggiunto il limite? Prima di arrivare a questo punto valuta l'aiuto che può offrire alla tua famiglia il Care manager, una persona non solo tecnicamente preparata, ma anche un professionista con cui confrontarsi sul piano sociale ed emotivo condividendo il peso della responsabilità e la preoccupazione che si stia facendo il meglio per il tuo caro.


Le competenze del Care Manager

Il Care Manager di Europ Assistance, struttura sanitaria dal 2015, è un infermiere professionista capace di empatia e dialogo con un'attenzione privilegiata sulle esigenze degli over 65. Con il supporto di una piattaforma di assistenza digitale e un network di professionisti a domicilio in grado di dare un aiuto concreto alle famiglie, il Care Manager è in grado di offrire una proposta mirata e un piano personalizzato tanto per le visite mediche quanto per eventuali attività da compiere nel tempo libero.

Una delle maggiori difficoltà nell'assistenza è l'annosa questione di come riuscire a conciliare tempo da dedicare al nostro caro e lavoro: i caregiver spesso sono familiari, per la maggior parte donne. Qualche volta alla persona di famiglia si aggiunge la disponibilità di chi si occupa dei lavori domestici o magari di una badante, cercata in fretta e furia quando l'emergenza è già in corso, a volte senza competenze specifiche e spesso vittima di profonda distanza anche a livello linguistico. L'aiuto di figli e partner, seppur mosso dalle migliori intenzioni, la maggior parte delle volte si dimostra insufficiente. 

Un caregiver su cinque è poi over 65 a sua volta e questo rende più difficile prendersi cura in maniera continuativa e totale di una persona, tanto da rischiare di nuocere anche alla propria salute. In questo vuoto ciò che cerchiamo è un aiuto valido, professionalità, efficienza e fiducia, ecco perché può essere una valida soluzione rivolgersi a un professionista qualificato.

Come si svolge il lavoro del Care Manager

La salute dei tuoi genitori o di un familiare ti preoccupa? Esponi il tuo caso al Care Manager Europ Assistance. Grazie a domande approfondite il colloquio potrà stabilire le strategie d'azione più opportune e come intervenire apportando una soluzione efficace, in grado di sostenere il tuo caro e aiutarti nell'assistenza quotidiana. 

Dopo aver valutato le necessità assistenziali, mediche e sociali, il Care Manager fornirà un report completo e, in base al luogo di residenza, ti aggiornerà in merito a sussidi e aiuti di cui hai diritto nonché sulle forme di contribuzione rese disponibili dalle istituzioni pubbliche per far fronte alla non autosufficienza.
Per ogni richiesta di assistenza sarà fornito un punto di contatto e il supporto della centrale medica di Europ Assistance.

I contenuti di questo post sono stati prodotti integralmente da Europ Assistance.
© Riproduzione riservata.