Il meglio, ogni giorno

  • 10 04 2017

I migliori pelati italiani hanno un nome: Mutti. E non possono mancare in casa, per cinque ottime ragioni.

Immagina di passeggiare in un orto ben curato e di cogliere i pomodori migliori, al perfetto grado di maturazione. Ora immagina di pelarli delicatamente al vapore in modo da poterli utilizzare per i tuoi piatti preferiti: Mutti l'ha fatto per te, con tutta la professionalità di un marchio che da sempre si occupa unicamente di pomodoro.

Solo pomodoro, integro e sodo, delicatamente pelato al vapore e immerso in una cremosa salsa: basta aprire una confezione di Pelati Mutti per assaporare tutto il profumo di un prodotto semplice e al tempo stesso irresistibile, che non può mancare in dispensa, per cinque ottime ragioni. 

I Pelati Mutti sono buoni
Dolcezza e freschezza si combinano armoniosamente nel gusto morbido e pieno dei Pelati Mutti, che sanno conquistare anche i palati più esigenti. Che siano impiegati per una semplice spaghettata tra amici o per i piatti più elaborati, il risultato è garantito: un pieno successo.

Sono italiani
Mutti lavora esclusivamente pomodoro italiano, coltivato su terreni selezionati del Sud Italia. Qui il sole e le condizioni climatiche sono ideali per un prodotto che deve avere caratteristiche fisiche e organolettiche precise, dal colore, al profumo, alla dolcezza. Un prodotto d'eccellenza non nasce per caso.

Sono certificati
A coltivare i pomodori che diventeranno Pelati Mutti sono oltre trecento agricoltori selezionati con cui l'azienda ha un rapporto di fiducia che si è consolidato nel tempo. La filiera produttiva è corta, controllata e certificata in ogni sua fase, perché per ottenere il massimo della qualità ci vuole il massimo del rigore.

Sono semplici
Tanto più un prodotto è semplice, tanto più dev'essere di qualità, e i Pelati Mutti sono solo pomodoro immerso nella sua salsa cremosa. Ideali per chi ama i sapori della natura e cerca la semplicità, che racchiude in sé anche leggerezza e salute, sono ricchi di vitamina A e C e di minerali come potassio, fosforo e calcio, ma contengono anche ferro, zinco e selenio. Da non sottovalutare, la presenza del licopene, un antiossidante naturale in grado di proteggere le cellule dall'invecchiamento, che l'organismo assume meglio se il pomodoro viene leggermente cotto.

Sono versatili
Sono perfetti a crudo sulle bruschette, interi per guarnire focacce e torte salate, leggermente cotti con un filo d'olio e una foglia di basilico per un sugo al volo, ma i Pelati Mutti sono un ingrediente irrinunciabile anche per i migliori gourmand perché si prestano anche alle ricette più raffinate ed elaborate. Sono da provare abbinati al pesce o ai piatti di carne a lunga cottura. E il risultato è assicurato, perché la qualità non tradisce.

I contenuti di questo post sono sponsorizzati da Mutti.
© Riproduzione riservata.