Sponsorizzato da

Menopausa: sai come prenderti cura del tuo benessere?

Credits: Shutterstock

Tutto quello che devi sapere per rimanere attiva, energica e in forma anche in menopausa

Fino a non molto tempo fa la menopausa rappresentava una fase “calante” nella vita femminile. Il motivo di questa considerazione negativa era soprattutto una scarsa informazione in merito. 

Da recenti studi del Censis, invece, emerge che più dell’80% delle donne di età compresa tra i 45 e i 65 anni oggi si sentono informate sulla menopausa e pronte a vivere questa fase con nuove energie.

La menopausa può spaventare ma costituisce un periodo di fisiologico mutamento nella vita femminile: è come se cambiasse la chimica del corpo, e si dovesse resettare l’equilibrio psicofisico conquistato per costruirne uno nuovo, che risponda alle rinnovate esigenze dell’organismo. 

Tutto questo può avvenire in totale serenità e mantenendo una qualità di vita elevata, un vero stato di benessere a 360°.

Come? Semplicemente ascoltandosi, imparando a conoscersi e coccolandosi, con le giuste strategie. 

Menopausa: cambiamenti fisiologici e rischi

Parlare di “sintomatologia” legata alla menopausa non è propriamente esatto. Entrare in menopausa, infatti, ha un significato differente per ogni donna e, soprattutto, ripercussioni psicofisiche diverse.

Una delle conseguenze più comuni della menopausa sul fisico femminile è, senza dubbio, una maggiore predisposizione all’osteoporosi e, parallelamente, un indebolimento progressivo delle articolazioni

La menopausa, infatti, porta con sé un calo significativo della produzione endogena di collagene, a causa di un diverso assetto ormonale (dovuto, a sua volta, al calo degli estrogeni). Precisamente,  assistiamo a una perdita del 2-3 per cento annuale della parte interna dell’osso e a un parallelo indebolimento dell’elasticità delle articolazioni.

L’importanza del collagene per uno stile di vita sano e attivo 

Ma cos’è la proteina collagene esattamente? Nell’immaginario più comune, l’idea di collagene si lega principalmente al suo ruolo anti-age e antirughe a livello del derma. Dunque, una questione prettamente “estetica”. E, infatti, la proteina collagene è essenziale anche per mantenere l’elasticità della pelle preservandone un aspetto giovane e un ovale del viso pieno e definito. 

Ma il collagene è molto di più. Si tratta, appunto, della proteina più abbondante nel corpo umano, che costituisce addirittura il 30% della matrice organica dell’osso. Ed è proprio il nostro organismo a produrre collagene, in modo purtroppo decrescente con l’avanzare dell’età.  

Si può, quindi, comprendere quanto la proteina collagene risulti cruciale per il mantenimento della salute ossea e del benessere delle articolazioni e quanto ne sia importante la sua integrazione in età adulta. Infatti, è grazie a un’adeguata sintesi della proteina collagene che i sali di calcio possono fissarsi nel tessuto osseo, assicurando la salute e il benessere di ossa e articolazioni. 

In menopausa è fondamentale mantenere uno stile di vita il più possibile sano. Se lo hai sempre fatto, ti sarà ancora più semplice seguire questa regola d’oro. Altrimenti, l’inizio della menopausa può essere un’ottima occasione per imparare a vivere in modo più salutare, coccolandoti anche di più. 

Seguire uno stile di vita salutare non può prescindere da una dieta bilanciata associata ad attività fisica. Il movimento costante, qualsiasi tipo di attività tu scelga, è cruciale per restare in forma in questa delicata, ma anche promettente, fase della vita femminile.

Se la produzione di collagene cala, però, puoi soffrire di dolori articolari diffusi e, quindi, essere meno propensa a praticare attività fisica. Inoltre, lo sport diventa più “rischioso” proprio per l’indebolimento delle articolazioni. Diviene, dunque, più difficile iniziare a praticare regolarmente attività fisica o continuare a farlo.

Integrare collagene nel periodo della menopausa, quindi, ti aiuta ad avere una vita attiva e in benessere. Lo sport e l’attività fisica in generale, infatti, ti permettono di godere di tutti i benefici delle endorfine, antidepressivi naturali.

Integratori di collagene idrolizzato: veri alleati in menopausa

Il collagene si può integrare attraverso l’alimentazione. Con la dieta quotidiana potresti certamente assumere il collagene ma dovresti consumare alimenti particolarmente ricchi di grassi e zuccheri, e in grande quantità. Il collagene, infatti, puoi trovarlo in ossa, lische e pelli animali, dunque in: brodi di carne, gelatine, trippa e frattaglie. Ma la biodisponibilità del collagene in questi alimenti arriva al massimo al 10%: questo significa che bisogna assumerne in quantità molto elevate. Con le abitudini alimentari odierne risulta davvero inverosimile quindi riuscire ad assumere il giusto quantitativo di collagene solo attraverso l’alimentazione. 

Gli integratori alimentari di collagene idrolizzato diventano pertanto una risorsa molto importante.

Quando parliamo di integratori alimentari, è fondamentale focalizzare l’attenzione sulla qualità e sulla sicurezza. Quindi, integra sì ma fallo con consapevolezza e scegliendo soltanto prodotti sicuri, certificati e, quindi, anche efficaci. Gli integratori di collagene idrolizzato possono rivelarsi davvero utili in menopausa, alleati eccezionali del tuo benessere a 360°. 

Ma cosa c’è in un integratore di collagene idrolizzato (CH)? Il collagene, in natura, è sempre derivato da una componente di origine animale. Per aumentarne l’assimilazione viene sottoposto ad un processo di idrolisi che permette quindi di ridurre il peso molecolare della proteina.

Il collagene idrolizzato Colpropur ha un peso molecolare tra i 2500 e i 3000 Dalton e ha, dunque, una biodisponibilità del 90% che il tuo organismo riesce ad assimilare e usare subito e al meglio. 

Gli integratori di collagene idrolizzato Colpropur sono efficaci, sicuri e contengono anche un ingrediente boost oltre al collagene: la vitamina C. Quest’ultima, antiossidante naturale, va a potenziare l’azione dell’integratore. La formulazione è performante, di nuova generazione e dal gusto delicato e gradevole. In polvere, l’integratore si aggiunge a una bevanda a piacere (acqua, latte, succo di frutta) oppure allo yogurt della prima colazione. Il processo di produzione del collagene idrolizzato Colpropur segue rigidi standard di sicurezza che sono stati approvati da EFSA, l’Ente Europeo per la Sicurezza Alimentare. 

Integrazione a supporto della prevenzione

L’integrazione di collagene idrolizzato apporta molti benefici all’organismo femminile, soprattutto quando sta per entrare o è appena entrato in menopausa. Si assiste, infatti, a un aumento dell’elasticità e della forza di tutti i tessuti connettivi, con ripercussioni eccezionali sulla salute delle articolazioni. 

Se assumi, quindi, la dose consigliata di 10 grammi giornalieri di collagene idrolizzato puoi conservare la massa muscolare e mantenere al top la densità ossea. Un vero alleato della salute non solo per la menopausa, ma anche per il fisiologico invecchiamento, per chi pratica molto sport e anche per chi ha subito interventi chirurgici: tutte situazioni che possono aver logorato o minacciato di logorare i tessuti. 

Più di 140 pubblicazioni scientifiche hanno evidenziato i benefici degli integratori di collagene idrolizzato, tra cui quelli relativi agli effetti della menopausa. In modo specifico, è stato dimostrato che il collagene ha conseguenze positive su problematiche quali l’usura e il dolore articolare, la tendinopatia, l'osteoporosi e la tendenza alle fratture ossee e l'invecchiamento cutaneo. 

Alcuni studi condotti in collaborazione con OAFI (Fondazione Internazionale Osteoartrite) hanno sottolineato l’importanza della prevenzione e dei trattamenti che possano migliorare la qualità della vita di chi soffre di osteoartrosi o di chi potrebbe esserne soggetto (per esempio, le donne in menopausa).

Più forte, più attiva e più felice!

Articolazioni più elastiche e resistenti, insieme a ossa più forti, ti permettono di praticare attività fisica in modo costante. Se stai per entrare in menopausa o ci sei appena entrata, ricorda che la sedentarietà è uno dei tuoi peggiori nemici. Muoviti con regolarità, scegliendo attività dolci ma efficaci. 

Alcuni esempi? Nuoto, camminata veloce, pilates, yoga… Non hai che l’imbarazzo della scelta! Muoverti avrà benefiche ripercussioni anche sul tuo umore, sul peso corporeo e sulla luminosità della tua pelle. Tantissimi ottimi motivi per prenderti cura di te, a partire dall’interno. 

La menopausa smetterà di essere un problema e diventerà una grande opportunità per scoprirti diversa, più bella e più forte di prima.

Per saperne di più, visita il sito web Colpropur e segui la pagina facebook

Sponsorizzato da