È tutto un attimo

  • 10 07 2017

E’ così che un gruppo di persone con diabete ha voluto raccontare scene di vita quotidiana, affrontate con ironia e semplicità, dove un attimo può fare la differenza.
Sono loro a rappresentare, attraverso una web serie, come questa patologia cronica oggi non precluda alcuna opportunità, anche grazie all’utilizzo appropriato della tecnologia.

Una mini serie web ideata, scritta e interpretata da attori speciali: pazienti che da anni convivono con una patologia insidiosa come il Diabete. Si intitola È tutto un attimo e l'hanno voluta interpretare per condividere la quotidianità di chi ogni giorno deve fare i conti con il problema dell'insulina e dei valori glicemici e ha colto l’occasione per voltare pagina passando a una terapia meno diffusa rispetto alla convenzionale terapia con penne e siringhe: quella con il microinfusore di insulina.

1 di 4 -

Alcune foto dell'evento di lancio della miniserie al Cinema Odeon il 29/06

2 di 4
3 di 4
4 di 4


Solo il 16% dei pazienti affetti da Diabete di tipo 1 in Italia utilizza questa tecnologia, forse anche a causa della scarsità di testimonianze delle persone che hanno vissuto questo cambiamento radicale nella terapia. Alcune domande possono trovare risposta proprio nelle vicende e nelle parole di chi ha abbandonato siringhe e penne.

Per questo è nata la mini serie web, per mostrare in modo ironico che esiste un'altra possibilità, che per molti ha fatto davvero la differenza, permettendo alle passioni di prevaricare completamente “la malattia”. La terapia con microinfusore è vista da chi la usa e la vive come l'occasione per non privare in alcun modo dello spazio che rende speciale ognuno: lavoro, hobby, amori, emozioni, sogni, famiglia.

Roche Diabetes Care Italy, parte del Gruppo Roche, che da anni si spende per la ricerca farmaceutica e per la diagnostica, ha sostenuto con entusiasmo l'iniziativa. “Siamo stati ben lieti di supportare questa iniziativa raccogliendo la volontà delle persone con diabete di sottolineare alcuni aspetti della propria quotidianità, in modo leggero ma con un messaggio importante che sta nella consapevolezza che la qualità di vita è possibile grazie all’attenta e corretta gestione della patologia”, commenta Massimo Balestri, General Manager di Roche Diabetes Care Italy. “E in questo i pazienti hanno voluto riconoscere un ruolo chiave alle soluzioni messe a loro disposizione dalla ricerca scientifica, come i microinfusori di insulina. Che possono davvero avere un peso importante in termini di qualità della vita, soprattutto quando consentono di gestire la terapia in modo discreto”.

Per seguire le storie di Annarita, Francesco, Gianni, Klaudeta, Paolo e Stefania registrate da Sergio Rinaldi per REENO Film basta andare su www.modusonline.it/miniserie e sulla pagina facebook www.facebook.com/RocheDiabetesCareItaly

STAY TUNED per vedere tutte le puntate anche qui!

Puntata 01 - Lavoro

Puntata 02 - Bar

Puntata 03 - Calcio

Puntata 04 - Bimbi

I contenuti di questo post sono sponsorizzati da Roche Diabetes Care Italia.
© Riproduzione riservata.