L'estate ci ha appena lasciato e, a malincuore, abbiamo riposto nell'armadio le nostre inseparabili infradito, le canotte di seta e i pratici e colorati pareo. Ma la voglia di libertà ce l'abbiamo nel cuore, non possiamo archiviare anche questa! Se anche tu ti scoraggi durante il cambio di stagione davanti alle molteplici zip di un jeans attillato o alle strette costrizioni di una cintura di cuoio, abbiamo una buona notizia per te: da oggi puoi scegliere il comfort anche d'inverno. Qualcuno ha finalmente guardato dentro l'anima di una donna e ci ha trovato una fan delle cose belle e originali ma anche di coccole e morbidezza.


Chi dobbiamo ringraziare? Non poteva che essere uno storico brand come Ragno, che ha lanciato per l'inverno 2015-2016 una collezione total look in maglieria, comoda ed elegante. Ragno ha realizzato uno stile adatto a noi, donne con la moda in testa e con la comodità nel cuore: Easy & Chic, appunto.



Cerchi un capo classico che ti avvolga sinuosamente e ti protegga dal freddo invernale? La risposta è Ragno T-Shirt: perfetta in ogni occasione. T-Shirt realizzate in calda e morbida viscosa o anallergico e caldo cotone, proposte in tanti colori in tendenza moda. Di sicuro il must have di una donna che diventa pratico sottogiacca in ufficio, o comoda maglia da indossare sotto un caldo cardigan. Cerchi una linea più morbida che metta a tacere i tuoi sensi di colpa dopo una fetta di torta al cioccolato? Prova l'innovativa linea di T-Shirt Revolution con taglio ad “a maiscola”, perfetta per ogni tipo di figura, e così cool da indossare coi pants Ragno Tight Fit e un paio di scarpe stringate.



Se ti piace il look anni Settanta ecco che la maglia si allunga e diventa mini abito senza maniche, con inserti in eco pelle per un look più aggressivo, o un cappottino in jacquard dai caldi colori autunnali.

Scopri di più sul sito Ragno.

Con Ragno, tanta calda e morbida leggerezza da mixare con creatività per strizzare l'occhio al glamour.

I contenuti di questo post sono stati prodotti integralmente da Ragno.
© Riproduzione riservata.