Selfie? Con Philips la pelle perfetta è garantita!

  • 28 02 2017

L’autoscatto a distanza ravvicinata diventa una nuova categoria di bellezza, e la pelle deve esserne all’altezza

Ogni giorno in tutto il mondo se ne scattano più di 100 milioni: alcuni vengono postati sui principali social network, altri inviati ad amici, tutti gli altri restano nella memoria del proprio telefonino. Impossibile stilare un conteggio veritiero dei selfie totali, dato che dal 2013 – anno in cui gli Oxford Dictionaries (la Bibbia dei dizionari) hanno eletto “selfie” parola dell’anno – gli autoscatti proliferano a dismisura.

Tuttavia un dato certo c’è, e riguarda la classifica dei luoghi in cui ci si “selfa” di più. Lo ha scoperto il Philips Global Beauty Index del 2016, una statistica su scala mondiale condotta da Philips per indagare i rapporti delle donne con la bellezza, da ogni punto di vista. Svetta al primo posto l’India, in cui il 58% delle donne dichiara di scattarsi un selfie a settimana, seguito da Turchia (51%) e Cina (49%).

È interessante notare come l’India sia anche il Paese in cui le donne si sentono più belle: lo pensa il 94% del campione contro una media mondiale del 57%. La frequenza degli autoscatti coincide, dunque, con una maggiore consapevolezza della propria bellezza. Questo spiega come il selfie stia diventando una nuova “categoria” del beauty. Da un lato ci si autofotografa per confermare la propria immagine (non necessariamente ricercando il consenso altrui), dall’altro per memorizzare un look particolarmente riuscito. Alcuni studiosi del costume e della psiche ipotizzano che dietro il selfie ci sia un tentativo di affermare la propria identità, e quindi di rafforzare la propria autostima.

Quante volte ti sarà capitato di scattarti una foto “in solitaria” e di scoprirti sorprendentemente carina? O al contrario di notare le imperfezioni del viso.

L’obiettivo rivolto verso di sé funge, inoltre, da specchietto per ripassare il rossetto o controllare il viso. Quello stesso viso che, nell’era dei selfie, deve essere perfetto. E non c’è fondotinta che menta: la stanchezza passa persino dal filtro più ingannevole!

1 di 6 -

Guarda i dispositivi tecnologici progettati da Philips per la cura del viso, sono studiati prevedendo vari passaggi per perfezionare la pelle in modo evidente. Proprio come una beauty routine high tech per tutte le età: pulizia accurata e profonda con possibilità di differenziare i “livelli” di detersione in base alla propria esigenza; massaggi viso; trattamenti riposanti per contorno occhi; esfoliazione e microdermoabrasione. Li trovi in vendita in esclusiva presso le profumerie Douglas.

VisaPure Essential: Pelle pulita, morbida e radiosa
Spazzola di pulizia dotata di 2 testine (per pelle normale e per pelle sensibile). Rispetto alla pulizia manuale del viso è 10 volte più efficace. Il movimento della testina è sia rotatorio che vibrante: questo permette di sollevare e rimuovere tutte le impurità che si depositano sulla pelle, in modo molto delicato.

2 di 6 -

6 testine “a misura” di ogni detersione
Visapure Essential ha in dotazione 2 testine: per Pelli normali e Pelli sensibili

A parte si possono acquistare altre 4: Pelli extrasensibili, Specifica per punti neri, Esfoliante, Pelli impure

3 di 6 -

VisaPure  Advanced: pelle pulita, rivitalizzata e rigenerata
Pulizia e cura della pelle 3 in 1. Si parte dalla pulizia profonda del viso, si procede con un massaggio ispirato alle tecniche giapponesi e si completa con un trattamento delicato per rinfrescare gli occhi e renderli più riposati. Disponibile anche nella versione per pelli sensibili.

4 di 6 -

Le testine speciale di VisaPure Advanced 

Da sinistra:
Testina per la pulizia: rimuove i residui di trucco, impurità e cellule morte. Permette così di assorbire meglio tutti i prodotti di skincare che saranno applicati dopo. La testina in dotazione è per pelli sensibili: a parte si possono acquistare tutte le testine specifiche di VisaPure (foto 2), dato che sono compatibili.

Testina per il massaggio del viso: si ispira alle tecniche giapponesi del massaggio del viso, è quindi piacevole e rilassante come il tocco dei polpastrelli eseguito da mani esperti. Dura 3 minuti e raggiunge la quantità di ben 750 tocchi al minuto. Al momentaneo relax si aggiunge un evidente effetto rivitalizzante: massaggio dopo massaggio la pelle si rigenera grazie alla distensione dei muscoli facciali e alla stimolazione della circolazione sanguigna, che apporta più nutrimento.

Testina per massaggio contorno occhi: grazie a 120 micro-pulsazioni al secondo, esercitare un'azione delicata sulla pelle sottile del contorno occhi. Bastano 30 secondi al mattino per ottenere uno sguardo realmente riposato!

5 di 6 -

VisaCare: pelle dall’aspetto più giovane
Un dispositivo per la microdermoabrasione domestica. È una tecnica avanzata di esfoliazione, ampiamente utilizzata in medicina estetica per migliorare il tono della pelle, spianare le rughe e correggere le discromie. Grazie alle speciali testine esfolianti, la pelle viene tirata e sollevata in modo da stimolare le cellule che producono collagene ed elastina, cioè i “sostegni” del derma.  

6 di 6 -

Visapure Advanced Sensitive: un trattamento di bellezza completo pensato per le pelli più delicate e facilmente irritabili. Uno strumento per la pulizia e la protezione delle pelli più delicate e irritabili. Un dispositivo composto da tre speciali testine, ognuna pensata per una specifica funzione: una testina per la pulizia, una per un delicato massaggio che dona elasticità alla pelle e la terza per un trattamento rinfrescante per gli occhi.


In realtà, basta cambiare di poco le proprie abitudini beauty per ottenere una pelle perfetta a prova di macchina fotografica rivolta a se stesse a distanza ravvicinata.

Si comincia dalla pulizia, meglio se con spazzole elettriche, e si prosegue con l’esfoliazione, utilizzando le apposite testine in dotazione, fino ad arrivare alla microdermoabrasione da eseguire anche a casa con dispositivi come Philips VisaCare, consigliabile nel caso di pelli più mature.

A tal proposito, Donna Moderna e Philips ti invitano nelle profumerie Douglas per provare i prodotti Philips dedicati alla pelle del viso nel tour SkinRevelation diviso in 5 tappe.

Un team di esperte beauty ti attende per farti vivere un’esperienza beauty personalizzata:

  • Il dermatologo analizzerà la tua pelle
  • In base alla diagnosi dermatologica, una consulente di bellezza proverà su di te il dispositivo tecnologico Philips più indicato (VisaPure Essential, VisaPure Advanced e VisaCare).
  • Nel frattempo sarai accolta dalla beauty editor di Donna Moderna che ti racconterà i trucchi di bellezza appresi sul campo, e ti consiglierà le dritte degli addetti ai lavori su misura per te. Inoltre, ti intervisterà su temi affini a “pelle e dintorni”.


Le altre tappe del tour nei punti vendita Douglas



4-5 marzo
, Via Portico 59/61 C.C. Orio Center – Bergamo
18-19 marzo, Via Rizzoli 10 – Bologna
1-2 aprile, Via Togliatti 2 C.C. Auchan – Rescaldina
8-9 aprile, Via Calmaggiore 21-Treviso

Dalle ore 11 alle ore 19

Riproduzione riservata