Una merenda per Babbo Natale

Per lui è la notte più faticosa dell’anno: perché non ringraziarlo facendogli trovare un dolce pensierino? Scopri questo progetto semplice ma significativo

Fare  la spola tra le case di tutti i bambini del mondo a bordo di una slitta trainata da renne non è uno scherzo, e farlo in una sola notte complica le cose. Babbo Natale sarà stanchissimo: aiutalo a ricaricarsi con un dolce spuntino, il tuo asso nella manica è Kinder Cioccolato, l’inimitabile barretta che va a ruba tra grandi e piccini, protagonista del progetto fai-da-te della blogger di CasaFacile Giulia Amoroso.

Ecco l’occorrente per realizzare questo progetto:
- il cartamodello raffigurante i mini hugs natalizi (puoi scaricarlo da qui o da juiceforbreakfast.com/freebies, oppure riprodurlo);
- il modello della letterina a Babbo Natale da scaricare qui;
- tre cartoncini bianchi;
- un paio di forbici;
- barrette Kinder Cioccolato.

Ritaglia la sagoma disegnata, poi piega le braccia verso l’interno e appoggiaci sopra una barretta Kinder Cioccolato.

Scarica e stampa il modello della letterina di ringraziamento a Babbo Natale, ma puoi anche decorare il cartoncino secondo la tua fantasia dedicandogli un pensiero per i regali che troverai sotto l’albero.

Se vuoi puoi utilizzare il terzo cartoncino per realizzare una busta personalizzata.

Ora non ti resta che scegliere il posto più adatto per allestire il tuo pensierino speciale per Babbo Natale, completandolo magari con qualche lucina e un bel bicchiere di latte.

Per i bimbi il Natale è un periodo di magia: approfittiamo dell’intimità dell’atmosfera che viviamo in questi giorni per far loro capire la gioia di essere grati per ogni dono che riceviamo. È un piccolo gesto, ma davvero significativo, e racchiude tutta la dolcezza del cioccolato Kinder.

Riproduzione riservata