40 anni: calcio, magnesio e vitamina F 

Ecco la dieta giusta per la stagione del rientro: è specifica per la tua età

di Donatella La Viola  - 01 Settembre 2006

A quarant'anni la pausa estiva serve soprattutto a ricaricarsi di energia e di armonia. Se siete riuscite a conquistare la serenità e a mantenervi in linea, riprendere i soliti ritmi vi mette di malumore. Ma non fatevi vincere dall'ansia del rientro.

COME FARE?

Affidatevi a un tris vincente: magnesio, calcio e vitamina F. Il primo riduce l'irritabilità e potete trovarlo nel cioccolato (soprattutto fondente), nella frutta secca, nei legumi e nei crostacei.

Il calcio, oltre a essere fondamentale per le ossa, agisce come un tranquillante. È presente nel latte e nei suoi derivati, nel tuorlo d'uovo, nel lievito di birra e nei vegetali a foglia verde.

La vitamina F, costituita da acido omega 6 e omega 3, previene l'ipertensione e nutre la pelle rendendola morbida, elastica e quindi più giovane. Ne sono ricchi noci, mandorle, semi di lino, sesamo, uva e pesce grasso come il salmone.

I CIBI CHE NON DEVONO MANCARE

Cioccolato fondente: contiene 115 mg/100 g di magnesio; inoltre contiene teobromina, una sostanza che stimola il sistema nervoso e migliora l'umore.

Sesamo: contiene 785 mg di calcio per 100 g; inoltre, questi semi sono ricchi di acidi grassi essenziali che aiutano i muscoli e il cervello.

Spinaci: contengono 170 mg/100 g di calcio; inoltre, sono ricchi di acido folico.

Zafferano: contiene acido omega 6 (circa 65%); inoltre contrasta l'invecchiamento e stimola la digestione.

Olio di girasole spremuto a freddo: contiene vitamina F (62,3 g/100 g) soprattutto omega 6.

PER CONSERVARE IL PESO FORMA

Evitate le diete troppo ipocaloriche: creano carenze che danneggiano la pelle e quindi fanno venire le rughe. Usate pepe, zenzero e peperoncino perché aiutano a bruciare i grassi.

Se, durante il giorno, avete attacchi di fame, sgranocchiate delle verdure crude o dei pop corn preparati senza sale. Camminate almeno 30 minuti al giorno.

IL MENU TIPO

Colazione

1 bicchiere di latte caldo con un cucchiaio di cacao amaro solubile e 40 g di fiocchi di cereali;

1 tazza di tè verde, 3 fette biscottate integrali e 3 cucchiaini di marmellata.

Pranzo

Insalata di germogli di soia, condita con 2 cucchiaini di olio di oliva extravergine e 2 di aceto di mele, e 30 g di pasta con 30 g di ceci, a crudo;

insalata di cicoria, rucola e soncino e 80 g di fusilli al pesto (1 cucchiaio);

insalata di radicchio rosso condita con 2 cucchiaini di olio di semi di girasole e 80 g di risotto allo zafferano.

Merenda

3 quadratini di cioccolato fondente oppure 30 g di croccantino con le nocciole.

Cena

200 g di salmone al cartoccio e un'insalata di carote a julienne condita con 2 cucchiaini di olio di girasole;

200 g di alici al forno e 50 g di pane ai 5 cereali.

A fine cena

Un budino al cioccolato light oppure alla vaniglia (se a cena non avete mangiato il pane).

PER UNA GIORNATA PIENA DI BENESSERE

Mattina: massaggiate con una lieve pressione la base della nuca, tre dita dal centro. Insieme al polso questo è uno dei punti della felicità e stimolarlo con un massaggio a metà mattina allontana lo stress e migliora l'umore.

Pomeriggio: per riposare gli occhi e schiarire la vista, mettete le mani a coppetta sulle palpebre senza schiacciarle e non fate passare la luce per qualche minuto.

Sera: applicate la polpa di mezza papaia sul viso; lasciate in posa per 10 minuti, poi sciacquate con acqua tiepida. Aiuterete la vostra pelle a rimanere giovane.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/Diete/40-anni-calcio-magnesio-e-vitamina-f$$$40 anni: calcio, magnesio e vitamina F
Mi Piace
Tweet