Perdi 5 chili senza fatica 

Ingrassi? Forse è colpa del  metabolismo. Individua com'è il tuo. Poi combatti con la bilancia in maniera intelligente: fai pochi sacrifici, ma che siano giusti

di Roberta Raviolo  - 24 Febbraio 2005

Dimenticate le calorie, e scegliete quello che mettete nel piatto: i cibi giusti sono indispensabili per fare "marciare" meglio il vostro metabolismo, cioè il meccanismo che permette all'organismo di svolgere le sue funzioni. Cioè, vi danno una mano a fare scendere l'ago della bilancia, senza sentire i morsi della fame. Perché ne puoi mangiare a volontà. Come promette una nuova dieta. «Si mette su chili perché il metabolismo è rovinato da cattive abitudini alimentari, che lo fanno rallentare. Oppure, correre troppo» spiega Marcello Mandatori, autore del manuale La dieta metabolica (Tecniche Nuove, 13 euro). «Così, l'organismo non riesce più a bruciare i cibi o ne brucia solo alcuni, smettendo di lavorare quando ha fatto scorta di energia. Ma tutto ciò che non si consuma si trasforma in grasso». Quindi, fate il test che troverete più sotto per individuare il vostro metabolismo. E, in base alla risposta, scegliete i piatti più adatti per sveltirlo o frenarlo. Basteranno tre settimane per buttare giù cinque chili, riequilibrare il metabolismo e non recuperare più il peso perduto.

Scopri qui

quanto bruci

1 Ti svegli stanca al mattino?

2 Avverti sonnolenza dopo pranzo?

3 Hai spesso mani e piedi freddi?

4 Ti senti spesso gonfia?

5 Hai la pressione bassa?

6 Metti su peso facilmente?

7 La sera ti addormenti senza problemi?

8  Ti stanchi facilmente?

9 Hai la tendenza a digerire male?

10 Hai i muscoli poco tonici?

11 Spesso fai fatica a concentrarti?

da 8 a 11 sì: lento

da 5 a 7 sì: neutro

da 1 a 4 sì: veloce

Se è lento

Bruciate poco qualsiasi alimento. E, se sgarrate, ingrassate subito.

I cibi da mangiare: seguite un'alimentazione "veloce": cibi che vengono bruciati subito e che l'organismo non riesce ad accumulare.

Via libera agli zuccheri (frutta, pasta e pane) al mattino e alla sera, quando il metabolismo, già basso, è al minimo. Come proteine, vanno bene la carne bianca e il pesce. Mangiatele a metà giornatà, quando il metabolismo è più attivo.

Gli sport da fare: bicicletta, corsa, ginnastica dolce, cioè sport leggeri. Non riuscite, infatti, a utilizzare subito l'energia dei cibi. E, perciò, se fate attività faticose, non avete lo sprint per affrontare lo sforzo.

Se è veloce

Se avete il metabolismo veloce, recuperate l'energia che vi serve solo dai carboidrati, che bruciate subito. Il guaio è che non riuscite a consumare le proteine e i grassi che si trasformano in ciccia.

I cibi da mangiare: per perdere peso, rallentate il metabolismo con cibi che hanno bisogno di tempo per essere "spazzati" via.

Privilegiate carboidrati e grassi a colazione e a cena, proteine a pranzo, quando il vostro metabolismo lavora di più.

Gli sport da fare: nuoto, spinning, tennis. Avete a disposizione tanta energia e, perciò, anche se fate sport faticosi il vostro fisico non ne risente troppo.

Se è neutro

Siete fortunate: avete una linea perfetta. E, da sempre, l'ago della bilancia segna lo stesso peso. Se proprio, poi, mettete su qualche chilo lo potete perdere senza fare troppi sacrifici.

I cibi da mangiare: se volete ritrovare la linea, vi basterà seguire un giorno la dieta per chi ha il metabolismo lento, l'altro quella per il metabolismo veloce, come viene indicato sotto.

.Vi è concesso condire tutti i giorni con due cucchiaini di olio di oliva o due riccioli di burro.

Gli sport da fare: per voi vanno bene tutte le attività fisiche. Perché disponete di una giusta quantità di energia da disperdere come volete.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
bellezza/Diete/perdi-5-chili-senza-fatica$$$Perdi 5 chili senza fatica
Mi Piace
Tweet