La carta da parati è moderna

  • 1 14
    Credits: Mondadori, foto: Serena Eller, stylist: Cristina Gigli

    COME SCEGLIERE LA CARTA DA PARATI

    Scegliere la tappezzeria giusta può sembrare arduo: richiede un po' di tempo e pazienza. Nei negozi specializzati troverai decine di cataloghi da sfogliare e toccare. Devi immaginarti quel particolare disegno o pattern sulla parete che desideri tappezzare. Inoltre devi considerare il colore delle pareti, delle tende e dei complementi. È preferibile scegliere prima la carta e poi trovare i toni ideali da abbinare.

  • 2 14
    Credits: Mondadori, foto: Giandomenico Frassi

    Anche un motivo stilizzato e in bianco e nero non passa inosservato! Se non ami i colori e in casa tua dominano i toni del grigio, una soluzione come quella in foto può fare per te.

  • 3 14
    Credits: Mondadori, foto: Giandomenico Frassi, stylist: Vanessa Pisk

    Un uso classico della carta da parati oggi è quello di incorniciare la testiera del letto. Puoi riempire l'intera parete o solo il retro del letto, come se fosse un grande quadro. Per la camera da letto meglio scegliere colori riposanti come l'azzurro e abbinare altri elementi per un elegante tono su tono.

  • 4 14
    Credits: Mondadori, foto: Giandomenico Frassi, stylist: Vanessa Pisk

    Per le camerette dei bambini c'è solo l'imbarazzo della scelta per quanto riguarda le carte da parati! Colori accesi, disegni e pattern allegri daranno un'impronta tutta particolare alla cameretta. In questo ambiente puoi osare senza paura di stancarti della tappezzeria, almeno finché i bambini non diventano grandi!

  • 5 14
    Credits: Mondadori, foto: Giandomenico Frassi, stylist: C. Gigli; E. Viganò

    Se non hai paura di osare puoi scegliere una carta da parati dai disegni allegri e dai colori decisi. Puoi abbinarla a una tappezzeria più soft oppure utilizzarla solo per una superficie contenuta, così eviterai l'effetto "stancante".

  • 6 14
    Credits: Corbis

    Le carte da parati moderne si adattano davvero a qualsiasi ambiente... addirittura al bagno! Se scegli un materiale particolarmente lavabile puoi tappezzare anche parte di questa stanza senza problemi.

  • 7 14
    Credits: Corbis

    Oggi le carte da parati si contraddistinguono per i disegni moderni, freschi e attuali. Se ti piacciono i motivi floreali non preoccuparti di incappare nell'effetto "casa della nonna": esistono innumerevoli disegni di fiori e piante che donano alla casa un'atmosfera naturale e soft.

  • 8 14
    Credits: Mondadori, foto: Giandomenico Frassi, stylist: Vanessa Pisk

    Con la carta da parati puoi ricoprire non solo le pareti, ma anche i mobili come il fondo di una libreria o di un armadio. O entrambi come nell'esempio in foto: per un elegante effetto di continuità tra le pareti e l'armadio a muro. Un'unica avevrtenza: per applicare la carta da parati sul legno, la superficie deve essere opportunamente trattata.

  • 9 14
    Credits: Mondadori, foto: Giandomenico Frassi, stylist: Vanessa Pisk

    Alberi, fiori e elementi della natura donano un'atmosfera rilassante all'ambiente. Scegli la carta da parati dalle forme stilizzate e dai colori tenui tono su tono per ottenere un effetto rilassante.

  • 10 14
    Credits: Corbis

    Un uso originale della carta da parati è quello di ricoprire solo degli elementi, come un armadio a muro, ma potrebbe anche essere una colonna, una porta o il fondo di una libreria. Valorizza e sottolinea l'elemento che diventa un punto decorativo che caratterizza l'intera stanza.

  • 11 14
    Credits: Mondadori:  foto: Serena Eller, stylist: Cristina Gigli  

    Un altro uso della carta da parati è quello di coprire solo parzialmente la parete, senza arrivare fino al soffitto. Una fascia orizzontale che incornicia e valorizza il letto.

  • 12 14
    Credits: Corbis

    Una carta da parati dai disegni stilizzati anni 70 che si abbina alla perfezione ai mobili vintage di questo soggiorno. Prima di scegliere il motivo della carta è importante valutare gli arredi che si andranno ad abbinare.

  • 13 14
    Credits: Mondadori, foto: Giandomenico Frassi, stylist: Vanessa Pisk  

    Non è rilassante dormire in una camera da letto "invasa" da una miriade di foglie di ginkgo biloba in movimento? Questa carta da parati porta un po' di natura dentro casa!

  • 14 14
    Credits: Corbis

    I fiori stilizzati di questa carta da parati caratterizzano l'intera stanza. Abbina i colori delle pareti alla carta per un'atmosfera elegante e ricercata.

/5

Disegni accattivanti, nuovi pattern, materiali all'avanguardia... la carta da parati oggi diventa il particolare di stile di una casa

Le carte da parati ti ricordano le case di una volta, buie e dai disegni di dubbio gusto? Oggi sono invece il tratto distintivo nello stile di una casa: colori e disegni sono cambiati per adattarsi alle esigenze moderne. Troviamo così carte da parati di design che caratterizzano la zona notte o arredano l'ingresso. Carte da parati anni 70 perfette da abbinare a un mobile vintage o capaci di evidenziare una struttura architettonica. Abbinando i colori delle pareti con la tappezzeria puoi creare degli ambienti molto suggestivi, capaci di rispecchiare la personalità di una casa e valorizzare arredamento e struttura. Attenzione a non esagerare con le quantità: vietato tappezzare un'intera stanza! Meglio optare per una singola parete o una porzione, come il retro del divano o del letto. Oppure incorniciare una mensola o un mobile, sempre abbinando pareti colorate tono su tono.

Anche i materiali sono cambiati rispetto a un tempo: dimentica le pareti polverose, oggi le superfici sono lavabili. E le colle sono naturali, non rilasciano sostanze inquinanti dentro casa. Esistono carte da parati che richiedono l'intervento di un tappezziere ma ci sono anche carte da parati adesive, possibili da applicare con il fai da te. Se la carta da parati ti tenta ma ti sembra ancora troppo impegnativa puoi provare con gli stickers murali, gli adesivi che puoi applicare facilmente alle pareti o ai mobili. Sfoglia la gallery per scoprire quanto può essere versatile e moderna la carta da parati!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te