Crea un giardino zen in casa

  • 1 6
    Credits: shutterstock

    Il giardino zen decora lo spazio con armonia e costituisce un esercizio di calma, perché prendersene cura è una vera e propria attività meditativa. Il tempio di Ryoan-ji, a Kyōto, costituisce un celebre esempio di giardino zen: il karesansui, tipico della cultura giapponese, esiste anche in miniatura ed è noto come bonseki, che significa "rocce su vassoio". Per creare il bonseki, infatti, in genere vengono utilizzati vassoi di 60 centimetri, fino a 200 cm, di forma ovale o rettangolare. Un'arte antica, ricca di simboli complessi, a cui potrai aggiungere un pizzico di creatività se desideri dare vita a un piccolo angolo di pace fra le pareti di casa.

  • 2 6
    Credits: shutterstock

    Nel giardino zen l'acqua viene rievocata attraverso i segni lasciati dal piccolo rastrello in legno. Le circonferenze e le forme ondulate ricordano onde che lambiscono dolcemente le rocce, come scogli che affiorano dalle profondità di un lago.

  • 3 6
    Credits: shutterstock

    Per creare un giardino zen ti serviranno un vassoio, sabbia bianca oppure ghiaia composta da piccoli sassi di colore chiaro, oltre a un rastrello di legno in miniatura. Le pietre, di solito tre per il valore simbolico, costituiscono un ulteriore elemento: sono diverse le teorie sul loro significato. Scogli o isole, esse affiorano dalla sabbia, come isole dall'acqua, rimandando alla Terra. Se desideri prendere ispirazione dalla tradizione senza seguirla passo passo, puoi aggiungere piccole pietre raccolte in viaggio oppure durante una passeggiata, da ordinare e posizionare come desideri.

  • 4 6
    Credits: shutterstock

    Vicino al tuo piccolo giardino zen puoi aggiungere un bonsai. Secondo alcune ricerche la vicinanza alla natura abbassa i livelli di ansia e migliora il nostro benessere. La cura dei bonsai è antistress: un rito quotidiano in grado di interrompere la giornata con un attimo di meditazione. Potando lasci andare i rami secchi della tua vita, metti ordine, crei armonia. Osservare questo piccolo albero in miniatura ti darà pace.

  • 5 6
    Credits: shutterstock

    Nei giardini zen in miniatura l'acqua viene evocata in modo simbolico attraverso le geometrie create dalla sabbia, che rappresentano l'energia in movimento. Tuttavia, il rumore dell'acqua risulta rilassante e può aggiungere un dettaglio alla tua composizione: cascatelle e rivoli che scorrono sui sassi avranno un effetto antistress.

  • 6 6
    Credits: shutterstock

    Cosa ne dici di aggiungere un diffusore di aromi? Grazie ai benefici dell'aromaterapia purificherai l'aria di casa aggiungendo una nota di benessere. Sperimenta gli oli essenziali in grado di farti sorridere: da provare mandarino e arancio dolce, per rilassare e migliorare l'umore, Neroli, limone come aiuto per la concentrazione, tea tree e menta contro malanni e raffreddamento.

/5

Decora lo spazio di casa e rilassati grazie alla filosofia orientale

SECONDO LA TRADIZIONE

Tradizionalmente i giardini zen in miniatura, bonseki, vengono creati su vassoi di dimensioni variabili, laccati. Sabbia bianca, rocce e un piccolo rastrello di legno costituiscono gli elementi di base. L'arte del bonseki è ricca di riferimenti simbolici, ecco perché camminare in un giardino zen passo dopo passo, come i monaci, oppure percorrere questo spazio a livello simbolico, è un viaggio nell'anima.

 

ARTE ANTICA

Durante il Periodo Edo, fra Seicento e Ottocento, si diffusero  molte scuole di bonseki. Popolare fra le donne dell'antica Tokyo,  progressivamente andò in declino, tuttavia questa attività rinasce in tempi recenti. L'attenzione verso la meditazione zen porta a una riscoperta della cultura antica, densa di insegnamenti simbolici: una ricerca che ricorda l'importanza, nella vita di ogni giorno, delle piccole cose in grado di aggiungere serenità e gioia al quotidiano. Il senso del giardino zen, come spiegano gli artisti, non è nel risultato, bensì nel piacere e nella gratificante sensazione di pace che si prova nel realizzare questa piccola creazione in costante cambiamento.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te