Le piante antizanzare per la casa e il balcone

Credits: Corbis
1 6

La bella stagione porta con se uno degli insetti più odiati: le zanzare. In commercio esistono moltissimi prodotti repellenti per la casa e per la persona che sono però inevitabilmente composti, in percentuali più o meno alte, da agenti chimici potenzialmente dannosi per noi e per l'ambiente, soprattutto a lungo termine.

Cosa fare allora? La natura ancora una volta ci viene incontro con una serie di piante che sono dei veri antizanzare green al 100%. Sono economiche, facili da trovare in qualunque negozio o garden e davvero semplicissime da coltivare. In più rispettano l'ambiente e sono perfette se in casa ci sono animali o bambini. Insomma, cosa stai aspettando?

La citronella
È sicuramente l'antizanzare naturale più conosciuto e apprezzato. È una pianta erbacea perenne che si adatta a vivere perfettamente sia fra le quattro mura di casa che sul balcone e in giardino. Le sue lunghe foglie - simili a fili d'erba giganti - sono caratterizzate da un intenso profumo che agisce sui recettori olfattivi delle zanzare facendogli perdere l'orientamento e rendendo più difficile l'individuazione della preda. È utilizzata in molti prodotti come candele profumate, torce o olii, ma è la pianta quella sicuramente più efficace poiché possiede un odore più marcato.

/5

Proprio non riesci a sopportare le zanzare? Tienile lontane in modo tutto naturale con le piante repellenti

Non solo zanzare. Tieni lontani tutti gli insetti in modo naturale...

Il tuo problema sono le formiche?

Altri consigli "green" per una casa a prova di insetti...

Se le zanzare sono il tuo incubo prova con gli antizanzare elettrici: non rilasciano sostanze tossiche e si possono usare sia in casa che sul terrazzo.
Ne esistono di ogni forma e dimensione, da appoggio o da appendere. Esistono anche dei piccoli modelli da inserire nelle prese elettriche.
Scopri tutti i modelli di antizanzare elettrici!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te