Come si apparecchia la tavola secondo il galateo?

Vuoi fare bella figura? Bicchieri, piatti, posate, tovagliolo. Ecco come apparecchiare la tavola in modo corretto e con eleganza per un invito importante

Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni

Vuoi fare bella figura? Bicchieri, piatti, posate, tovagliolo. Ecco come apparecchiare la tavola in modo corretto e con eleganza per un invito importante

1. Tovaglia e tovaglioli. Sceglili dello stesso colore,meglio se pastello o bianco.

2. Posate. Se hai un servizio d’argento, usalo. Calcola una forchetta per ogni portata. Se l’antipasto è di pesce, metti l’apposita forchettina nella prima posizione a sinistra; la palettina da pesce è sempre esterna al coltello normale. Aggiungi il cucchiaio da minestra se nel menu c’è la zuppa e quello da dessert se il dolce è cremoso.

3. Piatti. Bianchi sono l’ideale. Sistema già il piattino per l’antipasto sul piatto piano e poi porta in tavola la fondina già riempita con la minestra.
Per servire la pastasciutta si dovrebbero usare i piatti piani, ma se non ne hai abbastanza dello stesso servizio utilizza pure le fondine.

4. Bicchieri. Scegli quelli a calice, più eleganti. Uno grande per l’acqua e 2 per il vino,medio per il rosso e piccolo per il bianco.

5. Piattino per il pane. Mettilo in alto a sinistra, meglio se coperto con un tovagliolino.

Guarda anche: tutte le idee per apparecchiare la tavola in occasioni speciali?

Riproduzione riservata

Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni

Ricevi i nostri consigli di cucina tutti i giorni