I più bei film di Quentin Tarantino, da rivedere

Credits:
1 7

Le Iene

Le cose importanti da ricordare sono i dettagli, i dettagli rendono la storia credibile.”

Questo è il primo film diretto da Tarantino. Girato in un mese, aveva un budget  così basso che molti attori indossavano i loro stessi vestiti. “Sono un grande fan di azione, violenza e cinema” ha dichiarato il regista e questi ingredienti ci sono già tutti. Accolto freddamente al box office divenne poi uno dei film più influenti del cinema indipendente.

/5

Mentre al cinema arriva The Hateful Eight, l'attesa ultima fatica del regista americano, ecco 7 film da lui diretti che non si può non aver visto

Il 4 febbraio arriva in tutte le sale The Hateful Eight, l'ultimo, attesissimo film diretto da Quentin Tarantino.  

A partire dal formato in cui è stato girato - in pellicola 70 mm - il film è considerato da molti un evento da godere nelle sale cinematografiche. Per tutti i suoi fan e per chi lo conosce poco, allora, abbiamo pensato di stilare una lista dei film di Tarantino da rivedere, da Le Iene a Pulp Fiction.

D'altronde, quando Quentin Tarantino era molto piccolo i suoi genitori lo portavano spesso al cinema facendogli vedere film di ogni genere. Sua madre già lo vedeva regista, ma lui voleva essere un attore. Quando poi crebbe e iniziò a lavorare, uno dei suoi primi impieghi fu da Videos Archive, un negozio di noleggio film, dove poteva trascorrere ore ed ore a vedere qualsiasi opera cinematografica. Da qui nascono i suoi riferimenti colti e, al tempo stesso, senza pregiudizi intellettuali che costellano le sue pellicole.

Nasce ad esempio dai vecchi telefilm western in cui non si sapeva fino alla fine se il protagonista fosse buono o cattivo; il regista ha quindi voluto ritrarre questo tipo di personaggi, intrappolandoli tutti in una stanza. Aspettando di sapere cosa succederà a quei cowboy, nella gallery troverai i film che hanno segnato la sua carriera e l'immaginario del pubblico.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te