Le ‘faccine’ di cui non conosci il vero significato

  • 1 10
  • 2 10
    Credits: emojipedia

    Sembra l’emoticon di chi sta sbuffando ed è arrabbiato con qualcuno, Invece, si tratta di un simbolo di soddisfazione e di vittoria.

  • 3 10
    Credits: emojipedia

    Postare le mani giunte non significa che sei in preghiera: in Giappone indicano un gesto di cortesia che si usa sia per ringraziare.

  • 4 10
    Credits: emojipedia

    Di solito associamo questa emoji al raffreddore invece quella gocciolina che penzola dal naso indica sonnolenza e stanchezza.

  • 5 10
    Credits: emojipedia

    La maggior parte di noi usa questa emoticon per indicare stupore, in realtà secondo i suoi ideatori rappresenta qualcuno che è appena stato zittito e non può parlare a voce alta.

  • 6 10
    Credits: emojipedia

    Su Emojipedia gli occhi a forma di X con la bocca spalancata rappresentano chi soffre di vertigini.

  • 7 10
    Credits: emojipedia

    Usato soprattutto per esprimere shock o paura, in realtà questo gatto sta sbadigliando: è un micio stanco, non sconvolto.

  • 8 10
    Credits: emojipedia

    Il sorriso con le guance rosse è un mix di timidezza e malizia, con un richiamo al flirt e il tentativo di approccio.

  • 9 10
    Credits: emojipedia

    Tanti la chiamano 'emoji della ballerina': in realtà questa ragazza non ha portato le mani sopra la testa per volteggiare ma per rappresentare la O di Ok.

  • 10 10
    Credits: emojipedia

    Purtroppo non siete tu e la tua amica si tratta di un omaggio alle mitiche conigliette di Playboy.

/5

Faccine, smiley, emoticon, emoji. Ogni volta cambiano nome. E ogni qualche mese aumentano in numero. Ma sappiamo esattamente il significato delle riproduzioni stilizzate delle emozioni in chat?

Ci sono le faccine, gli smiley, le emoticon e gli emoji. Già, perché non c'è linguaggio più universale di quello delle immagini. Solo che ogni volta cambiano nome. E ogni volta aumentano in numero. E così, ogni tanto, si fa confusione e si posta un simbolo al posto di un altro: non tutte le faccine che usiamo quotidianamente sui nostri smartphone sono di così semplice intuizione. E se sulla classica faccina gialla col sorriso c'è poco da discutere, alcune hanno dato luogo a più di un fraintendimento. E non c'entra nulla il disegno: semplicemente il significato rimanda alla cultura giapponese molto distante dalla nostra. Così l'uso di alcuni smiley si rivela più ambiguo di quanto si possa pensare rispetto agli intenti originali con cui sono state creati.

Abbiamo spulciato Emojipedia, una sorta di enciclopedia che raccoglie tutte le emoticon con i rispettivi significati e abbiamo scoperto il vero significato di alcune faccine: naturalmente diverso da quello comunemente inteso!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te