Panorama d'Italia arriva a Milano: una tappa imperdibile 

Dal 15 al 21 ottobre si svolgerà la tanto attesa tappa milanese di Panorama d'Italia, il tour che già da quattro anni porta in giro per l'Italia la "macchina" di Panorama per raccontare le eccellenze italiane direttamente dal territorio, tra politica, spettacolo, enogastronomia, arte e letteratura

Credits: 

panoramaditalia.it

 
Tag: Panorama, milano

Dopo 37 tappe in tutta Italia finalmente Panorama torna a giocare "in casa" con una tappa speciale dedicata a Milano, replicando così il grande successo della tappa milanese dello scorso anno. Sarà una settimana intensa di eventi gratuiti che coinvolgono ministri del Governo, star della musica, scrittori internazionali, chef stellati e tanti altri ospiti in un fitto calendario di incontri, convegni, concerti, degustazioni e tanto altro: da Nicholas Sparks a Vittorio Sgarbi, passando per Giovanni Allevi, Gue Pequeno, Niccolò Fabi e tanti altri.

Tra gli appuntamenti il gala di inaugurazione al Museo della Scienza e della Tecnologia con show cooking degli chef Andrea Berton, Fratelli Cerea, Ernst Knam, Paolo Lopriore e Davide Oldani e la partecipazione straordinaria di Serena Autieri (domenica 15, ore 21.00). L’intervista a Gerry Scotti al Teatro San Babila (lunedì 16, ore 18.30), la serata-evento di Benji & Fede a favore della Lega del Filo d’Oro al Teatro Nazionale (lunedì 16, ore 21), l'intervista in Rizzoli Galleria al fondatore dei Negramaro Giuliano Sangiorgi (venerdì 20, ore 16.00) e il Bike tour alla scoperta di Milano con Roberto Giacobbo, che parte sabato 21 alle ore 10.00 da Piazza San Carlo. Nella stessa piazza, sempre sabato, ma alle 16.00 Geronimo Stilton incontrerà i suoi piccoli lettori. Leggi il programma completo su panoramaditalia.it

Negli ultimi tre anni, sono state 13 milioni le persone raggiunte dal tour. Il pubblico intervenuto direttamente agli appuntamenti nelle 30 città è stato di 320 mila persone, con 1.123 tra ospiti e relatori (tra cui anche 17 Ministri, 15 Presidenti di Regione e 26 Sindaci), 1.210 i media mobilitati per 636 eventi aperti al pubblico, 511 imprenditori nelle tavole rotonde con il coinvolgimento di oltre 1.800 aziende (tra cui anche 500 start-up innovative) e infine 37 università e 121 sponsor complessivi.

Tutti gli eventi di Panorama d'Italia sono gratuiti ma i posti a disposizione sono limitati, dunque per partecipare è necessario registrarsi sul sito panoramaditalia.it e prenotare. È consigliabile affrettarsi visto il livello dell’offerta e vista l’esperienza delle altre città in cui molti appuntamenti hanno registrato il tutto esaurito in poche ore. Eventuali variazioni di programma saranno comunicate nel sito di Panorama. Si potranno seguire tutti gli eventi sullo stesso sito e sui canali social attraverso dirette tv in streaming. In ognuna delle location di «Panorama d’Italia» sarà possibile acquistare i braccialetti che Cruciani ha prodotto in esclusiva per il tour del nostro settimanale e il ricavato contribuirà a realizzare il nuovo centro nazionale della Lega del Filo d’oro, che si occupa di persone sordocieche e pluriminorate, a Osimo (Ancona).

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
lifestyle/viaggi/panorama-d-Italia-2017-tappa-milano$$$Panorama d'Italia arriva a Milano: una tappa imperdibile
Mi Piace
Tweet