8 consigli per le gambe gonfie in gravidanza 

Soprattutto nell'ultimo trimestre di gravidanza, le gambe tendono a gonfiarsi. Ma con l'acqua e la dieta giusta si può fare molto

di Serena Allevi

Durante gli ultimi mesi di gravidanza, le gambe risentono dell'aumento di peso e della pressione della pancia. Il microcircolo, per forza di cose, subisce un rallentamento. Se poi iniziano a farsi sentire i primi caldi, la pesantezza agli arti inferiori tende a diventare ancora più fastidiosa.

Una delle prime regole da seguire è adottare l'abbigliamento adatto: tessuti freschi e naturali, no a jeans e pantaloni troppo stretti, no a tacchi a spillo né a ballerine o sandali super piatti. Le calzature, infatti, rivestono un ruolo essenziale nel diminuire la sensazione di gonfiore a piedi e gambe. Quelle più adatte sono concepite per ospitare alla perfezione la pianta del piede e mantengono il tallone rialzato nella corretta inclinazione.

Infine, è fondamentale seguire una dieta corretta e praticare costantemente un po' di attività fisica.

Sfoglia la gallery per trovare tutti i rimedi che contrastano la ritenzione idrica in gravidanza.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
mamme/Gravidanza/gravidanza-gambe-gonfie-consigli$$$8 consigli per le gambe gonfie in gravidanza
Mi Piace
Tweet