Bambini 0-3 anni: l'importanza del papà 

Ci sono situazioni in cui è bene che la mamma faccia un passo indietro. Senza sentirsi in colpa

di Camilla Ghirardato

Nel primo anno di vita di un bebè i neogenitori si trovano ad affrontare tali cambiamenti da mettere a dura prova la loro solidità come coppia. Ecco come superare indenni questo periodo delicato

La giornata media di una mamma, soprattutto se lavoratrice, è lunga e faticosa. Il tempo a disposizione sembra non bastare mai, mentre le incombenze aumentano e la maggior parte delle nostre attenzioni sono dedicate ai figli. Ecco perchè è importante coinvolgere il papà nella gestione quotidiana della famiglia, anzichè pretendere di essere sempre perfette ed efficienti. Forse così riusciremo anche a ritagliarci dei piccoli spazi per noi stesse, abbassando il livello di stress e guadagnando in salute!

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
mamme/bambini-1-3-anni/importanza-papa$$$Bambini 0-3 anni: l'importanza del papà
Mi Piace
Tweet