Borse: la tendenza è maxi

/5

Grandissime e vistosissime per farti notare anche a distanza e per farci stare dentro tutto quello che vuoi

  • 1 17
    Credits: Mondadori Photo
    Marc Jacobs primavera estate 2018
  • 2 17
    Credits: Mondadori Photo
    Phillip Lim primavera estate 2018
  • 3 17
    Credits: Mondadori Photo
    Aigner primavera estate 2018
  • 4 17
    Credits: Mondadori Photo
    Alexander Wang primavera estate 2018


  • 5 17
    Credits: Mondadori Photo
    Alexander Wang primavera estate 2018
  • 6 17
    Credits: Mondadori Photo
    Blumarine primavera estate 2018
  • 7 17
    Credits: Mondadori Photo
    Blumarine primavera estate 2018
  • 8 17
    Credits: Mondadori Photo
    Bottega Veneta primavera estate 2018
  • 9 17
    Credits: Mondadori Photo
    Marc Jacobs primavera estate 2018
  • 10 17
    Credits: Mondadori Photo
    Michael Kors primavera estate 2018
  • 11 17
    Credits: Mondadori Photo
    Tod's primavera estate 2018
  • 12 17
    Credits: Mondadori Photo
    Tod's primavera estate 2018
  • 13 17
    Credits: Mondadori Photo
    Trussardi primavera estate 2018
  • 14 17
    Credits: Mondadori Photo
    Balenciaga primavera estate 2018
  • 15 17
    Credits: Mondadori Photo
    Gucci primavera estate 2018
  • 16 17
    Credits: Mondadori Photo
    Leonard Paris primavera estate 2018
  • 17 17

Le borse maxi sono comodissime, diciamolo una volta per tutte. Sono belle ma soprattutto pratiche e sono la vera tendenza del 2018 in fatto di accessori. La parola d'ordine è esagerare e non solo in grandezza, ma anche nella scelta dei materiali, dei colori e delle fantasie per farsi notare in tutti i modi. Abbinarle è semplice perché da sole ti aiutano a completare ogni tuo outfit, dalla mattina alla sera.

Le esagerate

Quelie più vistose sono i modelli oversize, così grandi da avvicinarsi più a delle valigie che a delle borse e proprio per questo fanno impazzire tutte le donne che amano avere con sé ogni cosa, anche il computer o il tablet per non smettere di lavorare mai. Hanno i manici lunghi per essere portati a spalla e si possono trovare in tantissimi materiali, dalla classica pelle ai tessuti tecnici. Sono così squadrate da ricordare le borse della spesa in plastica resistente e spesso si trovano anche in quel materiale, rivisitato a dovere e reso glam da tinte alla moda o fantasie di pois e pied de poule. Si chiudono solitamente con lunghe cerniere, magari in contrasto, o perché non con bottoni automatici o chiusure invisibili ma assolutamente resistenti. Tra i colori più belli il verde menta o l'argento ti permettono di ravvivare un lungo cappotto nero o cammello e sono belle sia con il jeans che con un tailleur classico, soprattutto se sei amante dei contrasti.

Le morbide

Grandi sì, ma così morbide da essere portate a mano con estrema nonchalance. Sono a sacco oppure dalle forme rettangolari ma dai tessuti soft e versatili, solitamente imbottiti al punto giusto da essere in pendant con il vostro piumino glamour. Le stoffe satinate le rendono invece originali sopra a un capospalla tradizionale come un loden grigio o un caban blu dallo stile marinaresco da arricchire con una lunga sciarpa in tricot che ne riprende almeno in parte le nuance. Sono molto chic i modelli matelassé che richiamano l’eleganza di un tempo ma che rompono gli schemi con texture originali che non sei abituata a vedere in questo tipo di borse.

Le classiche

Anche le borse più tradizionali, quelle a mano da vera signora per bene, diventano improvvisamente giganti e ingombranti, ma assolutamente bellissime, tanto da non poterne più fare a meno. Le hand bag maxi sono in pelle liscia o lavorata, come quella di simil coccodrillo o simil struzzo e sono ricche di dettagli: dalle chiusure più elaborate ai manici. Questi ultimi puoi trovarli in pelle sì, ma anche in legno, bambù, madreperla o addirittura in pvc, per dare un tocco futurista alla tua borsa. Sceglila con la pattina in contrasto oppure se vuoi essere più tradizionale vai con il full color puntando sul classico grigio elefante, sull’elegantissimo cammello e con il bordeaux stanno divinamente, o perché no su tinte accese come l’arancione o il rosa shocking. Puoi anche sbizzarrirti con le fantasie, dove fiori e frutta invadono i pattern più conosciuti o con materiali alternativi, dove lana gessata o in Principe di Galles prendono il posto della classica pelle.

Le maxi pochette

Se sei abituata ad avere pochette e clutch tra le mani durante le tue serate più eleganti, non ti sarà difficile immaginarti delle versioni maxi, che puoi tranquillamente indossare anche di giorno. Quelle a busta possono essere rigide oppure più flessibile e quindi piegate con disinvoltura tra le mani o addirittura sotto al braccio da vera parigina. Per un incontro di lavoro sono l’ideale se decidi di mettere un tailleur o anche semplicemente un jeans scuro, perché ti conferiscono quella giusta formalità senza esagerare troppo. Sono belle da portare anche con il casualwear e quindi per l’occasione si rivestono di tessuti tartan e si riempiono di frange e dettagli folk. Cinghie per afferrarle con disinvoltura e pon pon di tutti i colori le rendono uniche e davvero originali.

Le valigie

Avete presente le vecchie valige di cartone anni Cinquanta? Be' sono tornate di moda e si fanno super chic per essere portate tutti i giorni e diventare quindi un accessorio di tendenza che sta bene con ogni stile. Si tengono a mano e hanno comode aperture per infilarci tutto ciò che vuoi senza problemi, in modo da avere le tasche del tuo cappotto preferito completamente libere. Non pensare però solo al vintage, perché oltre ai classici marrone e nocciola con tutte le varianti del genere, i colori e i materiali sono davvero tantissimi e poliedrici. La pelle nera ti conferisce un'aria da agente segreto con la valigetta piena di diamanti preziosi, mentre le tinte più vitaminiche portano molta luce, soprattutto se ami vestirti di nero o più in generale con capi scuri. Non pensare però sempre al ton sur ton e quindi, specie con queste maxi borse, osa con i contrasti e con abbinamenti che solitamente non faresti. Lasciati andare e divertiti a mescolare stili e gusti.

Le sportive

Ci sono poi i borsoni da palestra, quelli grandi e spesso rifiniti con i loghi dei brand dello sportwear, che sarai sicuramente abituata ad usare solo per l'ora di pilates, ma che adesso puoi scegliere anche per un giro in città o addirittura per il lavoro. La forma e le dimensioni rimangono quelle, ma i tessuti si impreziosiscono, rimanendo spesso tecnici, ma diventando ancora più ricercati e belio. Si tingono di riflessi metallici e hanno dettagli e manici altrettanto sperimentali. La puoi portare tranquillamente a mano oppure a tracolla dietro la schiena, senza riempirle troppo così che si possa afflosciare su se stessa in modo assolutamente iper glam. Immaginatela verde lime sopra a un tailleur pantalone nero, oppure sulle nuance del grigio perla quando indossi un giubbino in denim scuro bordato di sherling. Sono anche facili da mantenere in buono stato e se vuoi farti un week end da qualche parte si prestano perfettamente a contenere tutti i tuoi abiti più belli.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te