Torna la camicetta. Da teen e da signora

  • 1 5

    A fantasia se hai 20 anni

    Dimentica la moda oversize: la camicia che fa tendenza tra le giovani in questa stagione è corta, leggermente sciancrata, da portare strizzata o da lasciare aperta con sotto un top o il bikini. Se ti piacciono le stampe flower scegli un modello stile prato di campagna (Asos, 35,12 euro) e abbinalo a pantacapri color pastello. Se ami lo scozzese non abbandonarlo nemmeno in estate e riproponilo su una camicetta in garza di cotone con scollo a V (Piazza Italia, 9,95 euro): è di un tessuto ultraleggero, perfetto da mixare con gli shorts a tinta unita. La camicia di denim è invece il pezzo che non può mancare nel tuo guardaroba: ma che abbia un dettaglio particolare, tipo le ruches sull'allacciatura e sulle maniche (AndCamicie, 59,90 euro).

  • 2 5

    Di cotone azzurro se hai 30 anni

    A questa età punta su una camicia di colore azzurro "manager", l'ideale per le giornate in ufficio, per le riunioni, per gli incontri di lavoro. I tre modelli che ti proponiamo si mixano alla perfezione con capi di colore bianco: per esempio, la camicia con colletto sottile e manichine appena accennate (Marella, 78 euro) sta benissimo con un paio di jeans candidi. Alla camicia a giromanica con dettaglio gioiello sul colletto (Ter de Caractère, 125 euro) abbina invece una gonna a tubo color panna e sandali dal tacco sottile. La camicia in georgette di viscosa a stampa floreale si annoda in vita (Gaudì, 69 euro) ed è ok con una gonna di sangallo a ruota in stile anni Cinquanta.

  • 3 5

    Total white se hai 40 anni

    La camicia bianca è un classico dell'eleganza da riscoprire proprio a 40 anni, l'età giusta per iniziare a prendere confidenza con uno stile più raffinato e personale. Noi ti diamo tre suggerimenti, ma sei in tempo fino al 29 giugno per visitare la mostra La camicia bianca secondo me. Gianfranco Ferrè al Museo del tessuto di Prato, per trovare i migliori spunti su come indossare questo capo cult del guardaroba. Due delle nostre proposte sono un invito a liberare la fantasia con giochi di arricciature sul colletto (Asos, 30,90 euro) e su tutto lo scollo (AndCamicie, 69,90 euro). La terza camicia è in georgette di seta e ha uno jabot staccabile tipo cravatta (Elisabetta Franchi, 200 euro).

  • 4 5

    Maschile se hai 50 anni

    Ispirati allo stile uomo per portare la camicia a 50 anni. Il modello maschile a piccola fantasia si adatta a qualsiasi silhouette e regala una bella linea al busto senza sottolineare i difetti (Max&Co., 69 euro circa). Portalo allacciato fino all'ultimo bottone. Se hai i fianchi stretti opta pure per una camicia con una sottile sciancratura in vita (Giemme, 137 euro): l'effetto clessidra è assicurato. Se invece non vuoi costringere le forme punta su una blusa casual dalla linea a sacchetto (Piazza Italia, 14,95 euro), da portare con pantaloni stile odalisca morbidi.

  • 5 5

    Stile caftano se hai 60 anni

    La parola d'ordine per te è comodità. Quando indossi una camicia devi sentirti a tuo agio come se portassi un caftano, la blusa ampia da spiaggia. Punta su modelli lunghi e di vestibilità comfort, come il camicione di lino dalla linea a tunica (Max Mara, 198 euro): ha il colletto incrociato, tipo i revers della giacca. Oppure scegli una maxicamicia con decori floreali e allacciatura classica fino all'orlo (Purotatto, 198 euro): è di lino, puoi usarla anche come copricostume al mare. Per avere libertà di movimento al 100 per cento scegli una blusa a sacchetto con pieghettine sul davanti (NaraCamicie, 89 euro): non costringe e ti fa elegantissima.

/5

A maniche corte se sei giovane. Sbracciata se sei intorno ai 40. Stile caftano dopo i 60. Ogni età è perfetta per riscoprire la praticità della camicia leggera. Sta bene su jeans, shorts, pantaloni classici. La puoi alternare alle T-shirt. E la metti di giorno e di sera

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te