Un capo dalla mattina alla sera 

La versatilità di un capo per sfoggiare look sempre alla moda nell’arco di una giornata

di Elena Bon

Le camicie in jeans sono capi d'abbigliamento inconfondibili, il cui materiale principale è il famosissimo denim. L'origine di questo strano tessuto, al contrario di quanto generalmente si crede, è molto antica; risale addirittura al medioevo, all'epoca in cui i primi esemplari di camicie in fustagno cominciarono a essere apprezzati per la robustezza delle fibre e la conseguente resistenza all'usura.

Il tessuto del jeans è stato utilizzato per la prima volta intorno alla metà del 1800, quando un produttore di pantaloni per minatori, un certo Levi Strauss, iniziò a importare il serge de Nimes di colore blu, noto ora con il nome di denim, ovvero: "della città di Nimes".

Il denim, di fatto, non sarebbe altro che una derivazione del fustagno, un tessuto con armatura a saia realizzato in cotone. Riguardo al colore, il jeans presenta una caratteristica tonalità indaco, frutto della tintura di origine vegetale utilizzata di solito nel processo di fabbricazione.

Oggi i capi in jeans sono i più amati e e rimangono intramontabili… se non sai cosa indossare, eccoti una dritta!

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
moda/moda-pratica/capo-mattina-sera-accessorize-hm-zara$$$Un capo dalla mattina alla sera
Mi Piace
Tweet