Come portare un foulard di Hermès: tutti i consigli pratici per indossarlo ad hoc

Credits: Shutterstock
/5

Accessorio dal fascino intramontabile, il foulard dona un tocco raffinato a tutti i look: ecco come indossarlo

Audrey Hepburn, Grace Kelly, Jackie Kennedy: sono solo alcune delle grandi dive del passato che hanno reso celebre il foulard. Un alleato prezioso per regalare un tocco super chic al look, che già da qualche stagione è tornato alla ribalta sulle passerelle dei più grandi stilisti. E che si riconferma accessorio must-have del guardaroba femminile anche per la primavera-estate.

Il marchio che più di tutti ha dato prestigio al foulard è senza dubbio Hermès: la maison francese, non a caso, propone un'infinità di modelli declinati sulle fantasie più variegate e, a tutte le clienti che ne acquistano uno, fornisce una guida pratica su come indossarlo alla perfezione. Per le più tecnologiche, esiste anche una app dedicata, Hermès Silk Knots, che spiega in modo esaustivo, con tanto di illustrazioni e video tutorial, i mille modi per annodarlo e realizzare in un lampo tanti look diversi.

Ecco alcuni possibili utilizzi del foulard che ti potranno tornare utili per ottenere mise femminili e raffinate:

- Al collo. Il modo più tradizionale di indossarlo: con un semplice nodo o con un fiocco più strutturato, a te la scelta. Ladylike al punto giusto.

- In testa: intrecciato su una coda di cavallo o uno chignon, avvolto intorno alla testa a mò di turbante o fascia, proprio come le dive di una volta. L'espediente perfetto anche per nascondere una chioma non proprio fresca di parrucchiere.

- Sulla borsetta. Il trucco per valorizzare borse e borsette: basta legarlo a un'estremità o arrotolarlo intorno al manico e il gioco è fatto.

- Al posto della cintura. Su un abitino fluido a tinta unita o tra i passanti di un semplicissimo paio di jeans per impreziosirli in un attimo senza alcuno sforzo.

- Sul polso. Se il foulard è piccolo e quadrato, puoi usarlo come accessorio cool al posto del solito bracciale.

- Come top o copricostume in spiaggia. Il foulard può sostituire tranquillamente anche un capo di abbigliamento come una blusa o un pareo: in questo caso serve un modello grande e dalla forma rettangolare. Sarete le più chic anche sotto il solleone.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te