Per lo smoking, vietato il classico

  • 1 4
    Credits: Luca Cannonieri

    Christopher Decarnin, lo stilista di Balmain, le ha sempre fatte. Stiamo parlando delle spalle insellate, appuntite e rigide come guglie. Questa volta, però, la novità è che le abbina allo smoking da sera, con revers di raso, pantaloni a vita bassissima e portati con il risvolto. Ma Decarnin non è il solo a rilanciare il tradizionale tuxedo, che quest'inverno viene rivisto e impreziosito da linee e materiali nuovi. Emanuel Ungaro, per esempio, lo fa tutto lucido e con la giacca più lunga dietro, quasi stile tight. Sonia Rykiel ne disegna un modello di velluto e con i pantaloni da cavallerizza e Nina Ricci lo fa sfilare con stivali da drag queen.

    BALMAIN

  • 2 4
    Credits: Luca Cannonieri

    Christopher Decarnin, lo stilista di Balmain, le ha sempre fatte. Stiamo parlando delle spalle insellate, appuntite e rigide come guglie. Questa volta, però, la novità è che le abbina allo smoking da sera, con revers di raso, pantaloni a vita bassissima e portati con il risvolto. Ma Decarnin non è il solo a rilanciare il tradizionale tuxedo, che quest'inverno viene rivisto e impreziosito da linee e materiali nuovi. Emanuel Ungaro, per esempio, lo fa tutto lucido e con la giacca più lunga dietro, quasi stile tight. Sonia Rykiel ne disegna un modello di velluto e con i pantaloni da cavallerizza e Nina Ricci lo fa sfilare con stivali da drag queen.

    NINA RICCI

  • 3 4
    Credits: Luca Cannonieri

    Christopher Decarnin, lo stilista di Balmain, le ha sempre fatte. Stiamo parlando delle spalle insellate, appuntite e rigide come guglie. Questa volta, però, la novità è che le abbina allo smoking da sera, con revers di raso, pantaloni a vita bassissima e portati con il risvolto. Ma Decarnin non è il solo a rilanciare il tradizionale tuxedo, che quest'inverno viene rivisto e impreziosito da linee e materiali nuovi. Emanuel Ungaro, per esempio, lo fa tutto lucido e con la giacca più lunga dietro, quasi stile tight. Sonia Rykiel ne disegna un modello di velluto e con i pantaloni da cavallerizza e Nina Ricci lo fa sfilare con stivali da drag queen.

    EMANUEL UNGARO

  • 4 4
    Credits: Luca Cannonieri

    Christopher Decarnin, lo stilista di Balmain, le ha sempre fatte. Stiamo parlando delle spalle insellate, appuntite e rigide come guglie. Questa volta, però, la novità è che le abbina allo smoking da sera, con revers di raso, pantaloni a vita bassissima e portati con il risvolto. Ma Decarnin non è il solo a rilanciare il tradizionale tuxedo, che quest'inverno viene rivisto e impreziosito da linee e materiali nuovi. Emanuel Ungaro, per esempio, lo fa tutto lucido e con la giacca più lunga dietro, quasi stile tight. Sonia Rykiel ne disegna un modello di velluto e con i pantaloni da cavallerizza e Nina Ricci lo fa sfilare con stivali da drag queen.

    SONIA RYKIEL

/5

Per lo smoking, vietato il classico

Christopher Decarnin, lo stilista di Balmain, le ha sempre fatte. Stiamo parlando delle spalle insellate, appuntite e rigide come guglie. Questa volta, però, la novità è che le abbina allo smoking da sera, con revers di raso, pantaloni a vita bassissima e portati con il risvolto. Ma Decarnin non è il solo a rilanciare il tradizionale tuxedo, che quest'inverno viene rivisto e impreziosito da linee e materiali nuovi. Emanuel Ungaro, per esempio, lo fa tutto lucido e con la giacca più lunga dietro, quasi stile tight. Sonia Rykiel ne disegna un modello di velluto e con i pantaloni da cavallerizza e Nina Ricci lo fa sfilare con stivali da drag queen.

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te