Portogruaro: da calciatori a modelli

Credits: Lorenzo Pesce
1 13

Edwards Vinicio Espinal

Ha sempre corso come una lepre. Ma da quando Isabel, la figlia di 16 mesi, va a vederlo allo stadio, “U Nir” sembra correre più veloce. Nato a Santo Domingo 27 anni fa, il centrocampista del Portogruaro si butta su tutti i palloni e ama i contrasti. Peccato, però, che spesso ne faccia le spese: ha una cicatrice sull’occhio sinistro e sette fratture allo zigomo destro. Oltre che dalla figlia, non si separa mai dalla sciarpa. Ne ha almeno 20 e le riempie di nodi: sono gli obiettivi da raggiungere.

Camicia classica, gilet di fresco di lana gessato, giacca di velluto liscio con revers di raso e pantaloni
di fresco di lana con banda laterale di raso, sciarpa da smoking. Tutto Dolce&Gabbana.

 

Guarda il video del backstage

Portogruaro, una squadra rivelazione

/5

In attesa di vedere chi solleverà la coppa del mondo, Donna Moderna ha già scelto i suoi campioni. Sono i ragazzi del Portogruaro, la squadra che, a sorpresa, ha appena conquistato la serie B e tutte noi, sfilando con smoking da favola e abiti da gran sera

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te